martedì, Agosto 16, 2022

Salerno. Continua il Premio Carlot: domani sera ospite Paolo Caiazzo

Al Premio Charlot chiusa anche la parentesi dedicata al “Campania Blues Festival”. Domani 24 luglio all’Arena del Mare alle ore 21,30 torna un amico dello Charlot: Paolo Caiazzo, l’attore e cabarettista partenopeo, nato a San Giorgio a Cremano, vincitore nel 2001 dello Charlot Giovani, torna con lo spettacolo di teatro – canzone “Terroni si nasce”, che di sicuro conquisterà tutto il pubblico presente.

Con leggerezza ed il supporto dei musicisti, Paolo Caiazzo, racconta in scena la sua Meridionalità. Monologhi,
poesie e canzoni per uno spettacolo di incalzante divertimento e riflessioni sulla Terronia, sui suoi pregi ed i suoi difetti. Ma non solo Sud: anche attualità, politica nazionale ed internazionale per commentare comicamente la vita di tutti i giorni, vizi e manie dei nostri tempi ma sempre con la filosofia che la nostra terra ci ha regalato.

Prima però il patron e direttore artistico Claudio Tortora avrà il compito di consegnare due importanti riconoscimenti: il primo al Maestro Bruno Venturini, cantante di origini paganese che ha tenuto concerti in tutto il mondo. La sua opera discografica più conosciuta è “Antologia della canzone napoletana”. A lui Tortora consegnerà il Premio Charlot alla Carriera.

A seguire salirà sul palco cinque anni dopo la sua prima partecipazione al Premio, Giuseppe Gibboni che, nell’ottobre del 2021, ha conquistato il 56º Premio Paganini di Genova, oltre al premio speciale per la miglior esecuzione del
concerto di Paganini, il premio speciale per il maggior riconoscimento da parte del pubblico e il premio speciale per la miglior interpretazione dei Capricci di Paganini. A lui, che delizierà il pubblico con l’esecuzione di uno dei “Capricci” di Paganini, sarà consegnato il Premio Charlot Speciale Musica.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
80FollowerSegui

Ultimi articoli