lunedì, Settembre 26, 2022

Eboli. “Garanzia giovani”: partiti cinque tirocini agli uffici del Comune

Sono giunti al Comune di Eboli cinque giovani tirocinanti che hanno partecipato al programma “Garanzia Giovani” (PAR) Campania – II fase 2018-2020 – Misura 5”. Ad accoglierli l’Assessore alle Politiche Giovanili Alessia Palma che si è adoprata per l’attivazione dei tirocini, il Sindaco Mario Conte ed il funzionario responsabile.

Il Comune di Eboli, infatti, aveva stipulato una convenzione con la società Power Giob Srl (Agenzia per il lavoro accreditata dal Ministero e operatore accreditato al Par Campania) per ottenere i necessari finanziamenti. I tirocini avranno la durata di 12 mesi e questa prima tranche è destinata a soggetti portatori di disabilità che svolgeranno il loro periodo di formazione extracurriculare presso vari uffici del Comune di Eboli.

«La nostra intenzione è incrementare il numero dei tirocinanti al nostro Comune – ha spiegato l’assessore Palma – Fornire ai giovani una esperienza formativa che possa arricchire il loro curriculum e dargli strumenti adeguati per una futura collocazione lavorativa è fondamentale. La percentuale di giovani che in Italia viene definita Neet, cioè ragazzi tra i 16 ed i 29 anni che non studiano più e non lavorano, è allarmante. Dobbiamo ricreare, per quanto possibile, la fiducia nel nostro Paese, partendo dal nostro Comune».

«Lavorare in un Comune come il nostro, anche se solo per un anno – ha detto ai giovani tirocinanti il Sindaco Mario Conte – sarà sicuramente una esperienza interessante e già da oggi posso dirvi che alla fine dei 12 mesi ci mancherete. Vedere dei giovani nei nostri uffici che si impegnano è davvero entusiasmante».

Oltre alla soddisfazione per la partecipazione al programma Garanzia giovani, l’Amministrazione ha provveduto a nuove disposizioni sull’orario di apertura della Biblioteca comunale Simone Augeluzzi. Sarà infatti possibile nuovamente usufruire non solo del prestito, ma anche della consultazione e delle aule studio dalle 9 alle 13 dal lunedì al venerdì. È un primo passo verso un obiettivo più ampio che è quello di tenere aperta la biblioteca anche in orario pomeridiano. Si è al lavoro per costruire tutte le opportunità per le giovani generazioni, dai luoghi di aggregazione, come il recupero della sede del Forum dei giovani a via Garibaldi, alla biblioteca comunale come luogo di studio e incontro.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
80FollowerSegui

Ultimi articoli