lunedì, Dicembre 5, 2022

Salerno. Allerta meteo, la Prefettura insedia il centro coordinamento per i soccorsi

Il  Centro  Coordinamento  Soccorsi, riunito  dal  Prefetto in  relazione  all’allerta  meteo che  sta  interessando  il  territorio  della  Regione  Campania  a    partire  dalla  giornata  di ieri,  prosegue  l’attività  di  monitoraggio  degli  eventi  meteorologici avversi  e  di coordinamento. In particolare, per quanto concerne l’intero territorio della provincia  di  Salerno,  la Protezione  Civile  Regionale  ha  emesso          

un ulteriore avviso di  allerta,  che dalla mezzanotte  di  oggi  e  fino  alla  mezzanotte  di  domani  27  settembre  2022,  riduce  il livello di criticità da “arancione” a “giallo”. Ciò comporta comunque il proseguimento della  fase  di  attenzione  e  presidio  da  parte  delle  varie  componenti  del  sistema  di

protezione civile e l’adozione delle misure previste dalle rispettive pianificazioni per il rischio idrogeologico e idraulico. Tutti  i  componenti  del  C.C.S.  hanno assicurato  il  perdurare dell’allertamento e dell’operatività  delle  rispettive  strutture  per  far  fronte  ad  ogni  necessità  derivante dall’evolversi della situazione meteorologica. Al   momento, diversi   comuni   hanno   attivato il   Centro   Operativo  Comunale, disponendo in alcuni casi la chiusura degli istituti scolastici.

Sono in corso diversi interventi da parte delle squadre operative dei Vigili del Fuoco e del Genio Civile nella parte meridionale della provincia, in particolare nei territori di  Agropoli,  Capaccio  Paestum,  Sapri  e  Santa  Marina,  interessati  da  una maggiore intensità delle precipitazioni.

La situazione continuerà ad essere seguita fino a cessate esigenze.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli