domenica, Novembre 27, 2022

Provincia: il Prefetto Russo consegna le medaglie d’onore ai cittadini deportati nei lager nazisti

La Prefettura di Salerno ha organizzato, nella mattinata di ieri, una cerimonia di consegne delle medaglie d’onore concesse dal Presidente della Repubblica ai cittadini della provincia di Salerno deportati e internati nei lager nazisti.

Durante la cerimonia, organizzata in collaborazione con il comune di Serre e l’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci, il Prefetto Francesco Russo ha fatto visita alla sede del Municipio di Serre, per proseguire poi in Piazza XXIV Maggio, dinanzi al monumento al “milite ignoto”, dove le autorità civili, militari e religiose, i rappresentanti delle Associazioni combattentistiche e d’arma e i giovani studenti dell’Istituto Comprensivo “Serre–Castelcivita” hanno eseguito l’Inno d’Italia e dato lettura della “Preghiera del combattente”.

Successivamente, il Prefetto Russo ha svolto un breve intervento in ricordo dei cittadini originari dei comuni della Piana del Sele, deportati nei campi di sterminio negli anni della seconda guerra mondiale, caduti per la Patria, in nome dei valori di libertà, democrazia, solidarietà e unità nazionale sui quali si fonda la nostra Repubblica.

“Consegnando le “medaglie d’onore”, conferite alla memoria di chi pagò con sofferenza e sangue le scelte scellerate del nazi-fascismo, nelle mani dei loro familiari, vorrei sollecitare in tutti noi, oltre al sentimento di profonda riconoscenza nei confronti degli insigniti, anche l’importanza di una presa di coscienza che quanto accaduto non si abbia mai più a ripetere. L’Europa – dichiara il Prefetto Russo – è di nuovo immersa in un momento storico pervaso da una profonda crisi e insanguinato da un conflitto armato che ha proiettato ancora una volta sul mondo lo spettro del nucleare. È con questa terribile consapevolezza che ci accingiamo a partecipare alla giornata odierna in maniera ancora più coinvolgente”

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli