venerdì, Dicembre 9, 2022

Battipaglia. Circuito del Sele, parte oggi la 3 giorni “Open Day Automotive”

Battipaglia – L’Automotive come occasione per creare nuove opportunità di lavoro. È l’obiettivo che CNA Salerno si prefigge con  l’evento  “Open Day Automotive” una tre giorni a partire da oggi, promossa  dall’Unione Servizi alla Comunità (che comprende meccatronici e centri di revisione) con Camera di Commercio di Salerno e l’Istituto d’istruzione superiore Enzo Ferrari di Battipaglia-sezione meccatronica, presso il Circuito del Sele in via Fosso Pioppo a Battipaglia. Si tratta della seconda edizione dell’iniziativa che mira ad aggiornare la categoria sulle nuove frontiere del settore e ha lo scopo di avvicinare i ragazzi al mondo del lavoro in questo ambito che offre molteplici opportunità legate all’assistenza dei veicoli, in particolare quelli ibridi ed elettrici.

“Spero vivamente che iniziative come questa facciano comprendere ai genitori dei ragazzi prossimi ad iscriversi ad un istituto superiore le potenzialità offerte da una scuola come l’Istituto Ferrari, per quanto attiene all’immissione nel mondo del lavoro – dichiara la dirigente scolastica dell’IIS Ferrari di Battipaglia, Daniela Palma -. Infatti, oggigiorno , vi è una richiesta sempre più specializzata che necessita di una formazione tecnica e professionale specifica. In aggiunta a ciò, l’Istituto Ferrari vanta da quest’anno, presso la propria Sede, anche la presenza del percorso successivo, quello dell’Istituto Tecnico Superiore. Quindi, una formazione completa che garantisce in pieno il massimo della Occupabilità per i ragazzi che vorranno iscriversi”.

  La prima giornata sarà dedicata alla scoperta, da parte degli alunni delle classi di terza media del comprensorio della Piana del Sele, delle opportunità formative offerte dalla sezione meccatronica dell’Istituto Superiore  “Enzo Ferrari”. Nel corso della stessa giornata gli studenti delle classi quarta e quinta delle sezioni meccatronica dell’I.I.S Ferrari avranno la possibilità di visitare gli stand, allestiti da Innotech partner tecnico di CNA Salerno. Grazie ad Innotech sarà allestito un vero e proprio Expo delle aziende specializzate del settore dove si potranno visionare e scoprire le nuove e moderne attrezzature presenti nelle officine automotive. In più si potrà anche gareggiare, ( i minori solo accompagnati da adulti), in pista con i Kart in dotazione del circuito. La seconda giornata, il 22 ottobre,  sarà dedicata all’Assemblea di Mestiere (meccatronici e centri di revisione) nella quale saranno dettate le linee guida del prossimo triennio e saranno presentate le sfide che il settore automotive dovrà affrontare. “Come farsi trovare pronti al cambiamento?” sarà  l’interrogativo attorno al quale ruoterà l’incontro.

La terza ed ultima giornata si articolerà in due parti: la mattina si concentrerà sull’area espositiva con la visita agli stand aperti da parte dei numerosi  meccatronici associati della provincia di Salerno, che potranno anche divertirsi con i giri in pista con i kart sfoggiando le loro doti di guida e gareggiare tra loro. Dopo pranzo, alle 15,30  si terrà, invece, l’interessante Convegno sulla mobilità sostenibile ed elettrica e quindi sull’importanza delle infrastrutture e sistemi di ricarica,  che vede tra gli ospiti, oltre ai referenti di CNA Salerno, Simona Paolillo, Segretario CNA Salerno che coordinerà l’incontro tecnico, il Presidente dei meccatronici di CNA Salerno, Giuseppe Bacco che introdurrà i lavori del dibattito e Lucio Ronca, Presidente Territoriale di Cna Salerno, Andrea Prete, Presidente Camera di commercio di Salerno e Presidente Unioncamere Nazionale, Daniela Palma, dirigente scolastica  Istituto di Istruzione Superiore E. Ferrari, Rosario Pingaro, Presidente Convergenze Spa,  Franco Picarone, Presidente Commissione Bilancio Regione Campania per valutare una proposta di bando su mobilità elettrica di CNA Salerno. Prendera’ parte al convegno anche il Prof. Gianfranco Rizzo dell’Università di Salerno e le conclusioni saranno affidate a Giuseppe Cascone, Vice Presidente Nazionale di CNA ed esperto del settore.

” Ci teniamo molto a quest’ evento come CNA ha dichiarato Giuseppe Bacco – presidente autoriparatori CNA – perché affrontiamo a trecentosessanta gradi tutte le problematiche e le opportunità di un settore quello dell’automotive che è in forte espansione “. Carmen Lazzarini di Innotech aggiunge che Innotech ci ha tenuto a portare le migliori Marche del settore in esposizione ” c’è un grande attenzione per il nostro territorio da parte dei colossi del comparto e noi siamo pronti a mediare per l’utente finale “.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli