venerdì, Febbraio 3, 2023

Battipaglia. Assistenza domiciliare per anziani e per i disabili, varati nuovi servizi per le politiche sociali

“Nuovi servizi per le Politiche Sociali attivati dal Piano di Zona Ambito S04_1 con capofila il Comune di Battipaglia”. L’ha comunicato in una nota stampa l’Amministrazione comunale presieduta dalla sindaca Cecilia Francese. Si tratta dell’assistenza domiciliare sociale per anziani e disabili facenti parte di nuclei familiari beneficiari del reddito di cittadinanza o pensione di cittadinanza. Tale servizio, a valere sulle risorse finanziarie del Fondo Nazionale Povertà 2021, programmato dal nuovo Piano di Zona Ambito S04_1, interessa 23 utenti di cui 13 disabili e 10 anziani. Il servizio ha durata 12 mesi. Il Coordinamento Istituzionale dell’Ambito S04_1, tramite l’Ufficio di Piano, richiederà alla Regione Campania la possibilità di estendere il servizio medesimo anche a nuclei familiari in altre condizioni di povertà, stante la disponibilità delle risorse economiche previste.
Inoltre lo scorso 25 novembre è stata sottoscritta la Convenzione tra il Comune di Battipaglia, in qualità di capofila dell’Ambito S04_1, e l’INPS per l’erogazione di prestazioni integrative socio-assistenziali in favore di dipendenti e pensionati pubblici, dei loro coniugi e parenti di primo grado non autosufficienti, a valere su finanziamento INPS, nell’ambito del progetto di assistenza domiciliare “Home Care Premium” a decorrere dal 1° gennaio 2023 e non oltre il 30 giugno 2025.
L’attivazione di questi servizi segue di poche settimane l’annuncio dell’accesso da parte del Piano di Zona Ambito S04_1 ad un finanziamento di 100mila euro per un progetto presentato il 16 giugno scorso. Si tratta del “Fondo per l’inclusione delle persone con disabilità”. Il progetto ha la finalità di promuovere l’autonomia delle persone con disabilità attraverso dei piani di formazione specifici che ne favoriscano anche l’inserimento lavorativo.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli