venerdì, Febbraio 3, 2023

Per sempre Scugnizzo 2022: tra i premiati anche il Presidente della Fondazione Angelo Vassallo

La Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore è stata protagonista della 16esima edizione del Premio “Per Sempre Scugnizzo 2022”, evento dedicato alla crescita sociale, economica e civile del nostro Paese. Tra i premiati il Presidente della Fondazione, Dario Vassallo, fratello del Sindaco Pescatore.

«Trasmettere i valori e i principi di Angelo Vassallo alle future generazioni: è questo il principio a cui si ispira la Fondazione Vassallo – afferma Dario Vassallo – Per noi è un dovere etico trasmettere ai giovani i principi del Sindaco Pescatore, la sua visione pioneristica di ambientalismo, la tutela della natura e dei mari ed infondere i principi di una cultura della legalità nella pubblica amministrazione e nella società. Ringraziamo per questo Premio, simbolo di Napoli e del Sud, di una terra meravigliosa, a volte prigioniera di strutture arcaiche e di scelte amministrative che limitano i nostri ragazzi e li spingono ad abbandonare questa regione straordinaria».

La Fondazione Vassallo si è distinta anche per non abbassare mai la guardia su chi ha commesso questo efferato omicidio, applicando una filosofia di azione e un linguaggio diverso, perché il fine ultimo di qualsiasi attività o iniziativa realizzata in oltre un decennio è la ricerca della verità. La Fondazione ha focalizzato la sua azione verso le giovani generazioni, entrando in centinaia di scuole presenti su tutto il territorio nazionale, parlando a migliaia di studenti di legalità, giustizia, costituzione. Da due anni la Fondazione assegna anche un premio nazionale dedicato alle scuole per le giovani generazioni: il “Premio Angelo Vassallo”, di cui è aperto attualmente il bando per la terza edizione.

«Dal 2010 hanno messo in atto ad Acciaroli, frazione del comune di Pollica, il “Progetto Pulizia dei Fondali Marini” in collaborazione con i pescatori e l’amministrazione comunale, rivolta a salvaguardare i fondali della costa accidentale, e ancora oggi dopo 11 anni i pescatori continuano a svolgere questo compito di pulizia e cultura. Proprio per questo motivo e per l’azione di salvaguardia del mare, la Fondazione ha ricevuto la benemerenza del Ministero dell’Ambiente e per lo stesso motivo è stato audito il presidente Dario Vassallo dalla Commissione Ambiente della Camera dei Deputati per sviluppare e redigere la Legge Salvamare, che oggi porta il nome di Angelo Vassallo. Grazie all’azione incessante della Fondazione tanti Sindaci hanno conosciuto la storia di Angelo e molti di loro hanno dedicato strade ed eventi al Sindaco Pescatore. Negli ultimi giorni abbiamo presentato una proposta di legge per combattere il dissesto idrogeologico dei nostri territori. Non si può pensare di intervenire sempre dopo, dobbiamo agire prima. Ogni ente dovrà fare la sua parte iniziando dai comuni, passando per province e regioni, finendo al governo» – conclude Dario Vassallo-.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli