venerdì, Gennaio 27, 2023

Basket. Serie A2 femminile. Afora Givova Battipaglia batte 56 a 52 il Roseto

Al PalaZauli, nell’incontro valevole per l’undicesima giornata del campionato di Serie A2 Femminile, Girone Sud, vittoria sofferta e preziosissima per la O.ME.P.S. Afora Givova Battipaglia che, più lucida nel convulso finale, ha la meglio su un’ottima Roseto con il punteggio di 56-52 ed è prima in classifica con 16 punti appaiata con Cestistica Spezzina e Usa Rose Scotti Empoli.

La cronaca.

Inizio convincente da entrambe le parti con le due compagini che, entrate subito in partita, regalano giocate significative (e tante) fin dalla palla a due. Nella prima metà della frazione inaugurale, le due squadre, sostanzialmente, si equivalgono ed il vantaggio di Battipaglia è più formale che sostanziale (+1, 9-8). La contesa, già interessante, si vivacizza ulteriormente nella seconda parte del primo quarto: Roseto, infatti, è la prima a rompere l’equilibrio allungando con Micovic e Kelly in evidenza (+4 all’8’, 9-13). Ma le padrone di casa reagiscono prontamente e, sull’asse Potolicchio-Milani, effettuano l’immediato controsorpasso. Al 10’, Battipaglia è avanti di 2 (15-13).   

Sono ancora Milani e, soprattutto, una incontenibile Potolicchio (già arrivata a quota 12 punti) a farsi notare in una prima metà di secondo quarto che vede, stavolta, il tentativo di allungo della O.ME.P.S. Afora Givova. Al minuto 15, le biancoarancio sono avanti di 6 (24-18). Nell’ultima parte del primo tempo, però, le cose cambiano totalmente: Roseto, infatti, trascinata da una splendida Kelly, dopo essere scivolata anche a -8 (sul 28-20), non solo trova la parità, ma, a 20 secondi dalla sirena, anche il sorpasso (con Micovic). All’intervallo lungo, le abruzzesi sono avanti di 2 (30-32).     

Battipaglia, sorpresa e colpita nell’orgoglio, ad inizio terzo quarto offre una reazione veemente che, nel giro di due minuti, la riporta al comando (35-34). È, però, soltanto un attimo. Roseto, infatti, si riorganizza immediatamente tornando a fare meglio rispetto ad una compagine biancoarancio che, dopo 15 minuti di buon livello, ha d’improvviso smarrito certezze. Le ragazze di coach Romano, effettuato il controsorpasso, tentano addirittura la fuga (+8 al 28’, 37-45). Nell’ultima parte del terzo quarto, ancora loro, Potolicchio e Milani, firmando una tripla ciascuna, ridanno fiducia ad una O.ME.P.S. Afora Givova che, dopo minuti assai complicati, torna in scia a Roseto. Al 30’, il vantaggio esterno è di 2 lunghezze (43-45).      

Nella prima parte dell’ultimo quarto, come prevedibile data la risicata distanza tra le due compagini, è la tensione a farla da padrona, tant’è vero che, nei primi tre minuti, il punteggio resta invariato (43-45). È un gioco da tre punti di Seka a smuovere il tabellino e a riportare avanti Battipaglia (46-45). La giocata dà fiducia alle padrone di casa che, con Alford e Seka autrici di spunti rilevanti, a cinque minuti dal termine volano sul +8 (53-45) dopo un robusto 16-0 di parziale. Roseto, però, non è squadra abituata ad arrendersi, anzi: le abruzzesi si lanciano al contrattacco per nulla intenzionate a darsi per vinte e, a due minuti dal termine, si ritrovano sul -4 (53-49). E non è finita: a 35 secondi dal termine, Mitreva segna la tripla del -1 (53-52). Gli ultimi secondi del match sono entusiasmanti e vedono la gara decidersi a cronometro fermo: prima Potolicchio fa 1/2 (54-52), poi Lombardo fa 0/2, infine Rylichova fa due su due regalando a Battipaglia un successo sofferto e di straordinaria importanza. Allo Zauli finisce 56-52.                 

Risultato finale 56-52 (15-13; 30-32; 43-45; 56-52)

Tabellino del match

O.ME.P.S. Afora Givova Battipaglia

Lombardi NE, Seka 8, Castelli, Potolicchio 21, Catarozzo NE, Zanetti, Cutrupi 4, Feoli NE, Alford 8, Chiovato, Milani 9, Rylichova 6. Coach: Di Pace.  

ARAN Cucine Panthers Roseto

Micovic 12, Dell’Olio, Polimene NE, De Marchi, Lombardo, Mitreva 8, Azzola, Schena 4, Kelly 17, Manfré 9, Ceccanti 2. Coach: Romano.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli