venerdì, Febbraio 3, 2023

O.ME.P.S. Afora Givova Battipaglia: 2^ in classifica e Final Eight di Coppa Italia

Al PalaZauli, nell’incontro valevole per la tredicesima (ed ultima) giornata di andata del campionato di Serie A2 Femminile, Girone Sud, altra splendida affermazione (la decima stagionale) per la O.ME.P.S. Afora Givova Battipaglia che supera il Basket Girls Ancona con il punteggio di 55-46. E i festeggiamenti, in casa PB63, sono doppi, dal momento che le ragazze di coach Maslarinos, che chiudono la prima metà della fase regolare al secondo posto in classifica, conquistano anche la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia.

La cronaca.

Inizio di partita dai ritmi blandi e dalle scarse emozioni.  Nei primi tre minuti ci sono diversi errori (da una parte e dall’altra) ed un solo canestro (firmato da Cutrupi). Ancora Cutrupi, al minuto 4, regala il 4-0 a Battipaglia. Ancona, però, nonostante sia reduce da un periodo davvero complicato (nove sconfitte di fila), è decisa ad invertire la rotta sia dell’incontro che della sua situazione generale. E le marchigiane, con Albanelli in evidenza, riescono effettivamente nell’intento, tanto che, al minuto 7, hanno ribaltato il punteggio (4-6). Nella parte conclusiva del periodo, il match si vivacizza: sono ancora le ospiti a fare meglio, decisamente meglio, tanto da scappare via ad una O.ME.P.S. Afora Givova alla quale non basta l’eccellente avvio di Cutrupi (8 punti per lei). L’ex Mataloni e Pelliccetti, con due triple, firmano l’allungo ospite. Al 10’, Ancona è avanti di 6 (10-16).         

Nella prima parte del secondo quarto, dopo l’ulteriore allungo delle marchigiane (10-18) ecco la reazione delle padrone di casa che, con un prezioso 6-0 di parziale, tornano immediatamente in scia (16-18 al 13’). Non è finita: Battipaglia, infatti, nei tre minuti successivi, firma un altro 6-0 che porta il computo totale del parziale a 12-0 e che, soprattutto, le consente di tornare al comando (+4 al 16’, 22-18) con capitan Potolicchio in bella evidenza. Insomma, tutto bene o quasi per le biancoarancio che, però, devono anche fronteggiare la pesante situazione falli di Rylichova (già tre a suo carico). Ancona, dopo alcuni minuti di sbandamento, è brava a ritrovarsi e, aggrappata alle giocate di qualità dell’ottima Mataloni, dimezza lo svantaggio (26-24 al 18’). Nella parte conclusiva del primo tempo, le padrone di casa riallungano leggermente grazie, in special modo, ancora a Cutrupi, indiscutibilmente la migliore in campo finora (14 i suoi punti al momento). All’intervallo lungo, Battipaglia è avanti di 5 (31-26).

Nel prima metà del terzo quarto, dopo il tentativo di aggancio delle ospiti (che vanno vicinissime a concretizzarlo, arrivando fino al -2, 31-29), ecco l’ulteriore allungo della O.ME.P.S. Afora Givova che, a metà frazione, raggiunge la doppia cifra di vantaggio (+10, 39-29). Battipaglia, dopo un primo tempo reso tutt’altro che agevole dalla combattività delle marchigiane, non si accontenta e prova a chiudere già ora il discorso vittoria: con Castelli che sta sempre più alzando il proprio livello e con i canestri di una scatenata Cutrupi (MVP di un match che chiuderà a quota 18 punti), le padrone di casa volano sul +14 (47-33) prima che una tripla di Mandolesi mandi agli archivi la terza frazione sul punteggio di 47-36 dimostrando che le ospiti non hanno affatto voglia di arrendersi.    

Strappi e controstrappi nella prima metà della frazione conclusiva: Battipaglia, con Potolicchio sugli scudi, prova l’allungo definitivo spingendosi fino al +12 (51-39), ma la compagine marchigiana, trascinata da Mataloni, reagisce con forza riducendo in maniera significativa il proprio gap: al 35’, il ritardo esterno è di 7 lunghezze (53-46). Sembra il preludio ad un finale da brividi, invece, il match finisce di fatto qui. Le due compagini, stanchissime, non ne hanno più e, nella parte conclusiva della contesa, non segnano praticamente mai. Gli unici 2 punti li segna, a cronometro fermo, una O.ME.P.S. Afora Givova Battipaglia che, senza correre più alcun rischio, coglie, con pieno merito, non solo il successo finale (con il punteggio di 55-46)m, ma anche la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia di Serie A2 Femminile.         

Risultato finale 55-46 (10-16; 31-26; 47-36; 55-46)

Tabellino del match:

O.ME.P.S. Afora Givova Battipaglia

Lombardi NE, SEka 5, Castelli 6, Potolicchio 13, Catarozzo NE, Zanetti, Cutrupi 18, Chiovato B. NE, Alford 8, Chiovato F. 2, Milani 1, Rylichova 2.

Basket Girls Ancona

Rimi 6, Pellizzari NE, Bona 6, Mataloni 14, Albanelli 4, Gianangeli 1, Garcia NE, Mandolesi 3, Pelliccetti 6, Yusuf, Maroglio 6. Coach: Piccionne.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli