sabato, Febbraio 4, 2023

Sport: il cibo biologico esalta il binomio “nutrizione-performance”.

Il 2023 inizia con un nuovo calendario di appuntamenti. Il primo sarà il prossimo 20 Gennaio al Pala Sele di Eboli alle ore 15:00, per l’incontro con gli atleti della Ssd Scuola Calcio Feldi. Con la guida del nutrizionista Giuseppe Fresa il team affronterà un tema caldo per chi pratica sport: il binomio “nutrizione-performance”. L’alimentazione infatti ha un ruolo centrale nella resa della propria prestazione e per la salute tant’è che in questi anni il nutrizionista sportivo è diventato una figura professionale molto ricercata: dal punto di vista agonistico può potenziare i risultati di un allenamento, bilanciando correttamente massa grassa e massa muscolare. Ma può essere fondamentale anche per fornire una dieta di sostegno durante la pratica amatoriale di una qualsiasi disciplina.

Quando ci si allena, una sana alimentazione è il primo step per sviluppare la propria capacità performante. Il nutrizionista può svelare poche semplici regole per insegnare agli atleti a riconoscere il giusto mix di ingredienti per idratare e tonificare il corpo, attivare una giusta digestione, aiutare il microbiota intestinale, favorire un adeguato apporto calorico. Nella dieta non devono mancare cibi ricchi di antiossidanti (e quindi di frutta e verdura di stagione), di omega 3 (ovvero di pesce fresco non d’allevamento), di fibre (quindi di cibi integrali). Ecco perché Biologicamente ha scelto di divulgare la sua campagna di informazione proprio tra le associazioni sportive. Lo stesso Issn (International Society Of Sports Nutrition) da qualche anno ha inserito nelle linee guida per gli atleti come consigli principali la necessità di integrare la propria alimentazione con probiotici e prebiotici.

L’appuntamento rientra nella campagna informativa finanziata dalla Regione Campania, dedicata alla diffusione della cultura, dello stile alimentare e della coltivazione biologica –  (con la Misura 3 Sottomisura 3.2, tipologia di intervento 3.2.1) con l’azione di “Sostegno per attività di informazione e promozione, svolte da associazioni di produttori nel mercato interno” del PSR 2014/2020.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli