martedì, Febbraio 7, 2023

Battipaglia. Cambia sesso e nome. L’ok della Prefettura da Daniela (37enne) a Denni

Donna battipagliese cambia sesso e cambia anche il proprio nome e cognome. Il provvedimento amministrativo è stato emanato dalla Prefettura di Ancona a favore di Denni R., residente a Fabriano. Denni, fino a qualche giorno fa Daniela C., festeggerà il suo 37esimo compleanno con un nome diverso, ma sicuramente con la soddisfazione di aver raggiunto il suo obiettivo.   Prima della sentenza n. 55216/08 della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, per cambiare sesso la legge italiana obbligava ad un intervento chirurgico e ad un ricorso al Tribunale Civile per accertare l’avvenuto mutamento di genere.  Da qualche anno l’Italia si è adeguata alla raccomandazione (2010)5 del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa del 31.03.2010 in cui si rileva la necessità che gli Stati garantiscano procedure veloci e trasparenti per il cambio del nome delle persone trans gender ritenendo che non possa essere invocato alcun “valore culturale, tradizionale o religioso, né qualsivoglia precetto derivante da una “cultura dominante” per giustificare il discorso dell’odio o qualsiasi altra forma di discriminazione, ivi comprese quelle fondate sull’orientamento sessuale o sull’identità di genere”. Pertanto, spetta al Prefetto del luogo di residenza varare il cambio del nome e del cognome se richiesto dall’interessato/a.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli