sabato, Maggio 25, 2024

Serie D maschile. A Napoli con il Pro Cangiani vittoria della O.ME.P.S. L’ortopedia Medical Tech Agrivit Nuovo C.T.A. Battipaglia

Alla Palestra Pro Cangiani di Napoli, nell’incontro valevole per la diciannovesima giornata (ottava di ritorno) del campionato di Serie D Maschile, Girone A, vittoria preziosa per la O.ME.P.S. L’ortopedia Medical Tech Agrivit Nuovo C.T.A. Battipaglia che consolida la propria posizione all’interno della zona Poule Promozione. Risultato finale: 60-66.

La cronaca.

Parte forte Battipaglia che, scesa in campo desiderosa di lasciarsi alle spalle le due sconfitte consecutive dalle quali è reduce, piazza un immediato 0-11 di parziale con Volpe protagonista. La reazione della Pro Cangiani non si fa attendere e produce un controparziale di 8-0 che però non spaventa gli ospiti che, nella frazione inaugurale, destano l’impressione migliore tornando presto ad allungare. Al 10′, Battipaglia è avanti di 8 (11-19).

La Pro Cangiani, però, non è affatto disposta ad assecondare i propositi di vittoria degli ospiti. La compagine partenopea si produce in un secondo quarto molto interessante, specie in fase offensiva (ben 23 i punti messi a segno). Gli ospiti, dal canto loro meno intensi in difesa rispetto alla frazione precedente, hanno però il merito di continuare a proporre efficaci soluzioni offensive che consentono loro di chiudere il primo tempo al comando. All’intervallo lungo, i biancoarancio hanno 2 lunghezze di vantaggio (34-36).

Un sostanziale equilibrio permane anche nella prima metà del terzo quarto, questo fino all’accelerazione dei padroni di casa che, nella seconda metà del terzo periodo, fanno leggermente meglio rispetto ad una Battipaglia che, nella frazione, fa fatica in attacco (appena 9 i punti realizzati) ed è costretta a subire il sorpasso della Pro Cangiani anche se, per sua fortuna, il divario è tutt’altro che incolmabile. Ai ragazzi di coach Ghiilardi, però, servirà un cambio di passo in fase offensiva per riuscirci. Al 30′, i padroni di casa sono avanti di 5 (50-45).

E il cambio di passo arriva. Ed è veemente. Nell’ultimo quarto, Battipaglia è uno spettacolo: aggrappati alle qualità ed all’esperienza di Ambrosano, Volpe, Corvo e Altavilla (tutti autori di un’ultima frazione di grande spessore), i biancoarancio accelerano di colpo in fase offensiva, segnando ben 21 punti. La Pro Cangiani, però, non molla, e resta avanti fino ad un minuto dal termine (60-59), fino alla tripla di Altavilla che regala il sorpasso agli ospiti (60-62). È la giocata che decide la partita perché i biancoarancio difendono l’acquisito vantaggio con attenzione per poi blindare la vittoria con i canestri di Scolpini e Corvo. Al suono della sirena conclusiva, Battipaglia può esultare per un successo che ne cancella le recenti amarezze. Alla Palestra Pro Cangiani, sono i ragazzi di coach Ghilardi ad imporsi con il punteggio di 60-66.

Risultato finale 60-66 (11-19; 34-36; 50-45; 60-66).

Tabellino della O.ME.P.S. L’ortopedia Medical Tech Agrivit Nuovo C.T.A. Battipaglia:
Scolpini 8, Volpe 15, Ambrosano 10, Corvo 13, Carfora 6, Altavilla 12, Pepe 2, Tiberio, Vitale NE, Barretta NE. Coach: Ghilardi.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli