sabato, Giugno 22, 2024

Salerno. Partita l’installazione dei cestini per la raccolta delle deiezioni canine: il primo nel quartiere Pastena

È iniziata, dal quartiere Pastena, l’installazione dei cestini per la raccolta delle deiezioni canine. Il primo – alla presenza del sindaco Vincenzo Napoli, dell’assessore all’Ambiente Massimiliano Natella e dell’amministratore unico di Salerno Pulita Vincenzo Bennet – è stato posizionato in via Madonna di Fatima, tra Villa Carrara e l’edificio di culto.  Si proseguirà con il montaggio di due cestini in via Settembrini, uno in via Fabrizio Pinto e uno in via Francesco La Francesca, per poi progressivamente arrivare in tutti i quartieri cittadini.

I cestini per le deiezioni canine saranno installati nelle strade dove maggiormente si sono concentrati gli interventi di rimozione nei mesi addietro e andranno ad integrare la dotazione degli attuali cestini stradali che già assolvono anche a questa funzione.  “L’auspicio – ha sottolineato il sindaco Napoli – è che i nostri concittadini possessori di cani li utilizzino,  collaborando così alla pulizia e al decoro di strade e piazze”.
 
Realizzati appositamente per la città di Salerno, ne verranno installati 350, utilizzando come sostegno i pali della segnaletica stradale. Hanno una capienza di 13 litri, saranno geolocalizzati e sono dotati di un sistema di allerta di riempimento. In pratica alla sede di Salerno Pulita arriverà un segnale che avverte quando il cestino va svuotato. Operazione che verrà fatta da addetti della società partecipata. Il costo, comprensivo dell’installazione, è di 128mila euro.

“Era un’esigenza avvertita dalla cittadinanza, come è emerso – ha evidenziato Bennet – anche dal sondaggio sul gradimento dei servizi effettuato due mesi fa e a cui parteciparono oltre 1200 utenti. Teniamo in debita considerazione i loro suggerimenti ed è stata data subito una risposta, altre ne saranno date nei prossimi mesi.

Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli