venerdì, Giugno 21, 2024

Battipaglia. Pompa di benzina in Via Domodossola, D’Elia contro la sindaca e il dirigente dell’ufficio tecnico

Distributore di benzina in Via Domodossola, la Cascone Srl affida a Giuseppe D’Elia un pubblico messaggio al Comune di Battipaglia, precisamente alla sindaca Cecilia Francese e al dirigente dell’ufficio tecnico Carmine Salerno. Messaggio comunicato in una conferenza stampa proprio nella sala al primo piano di palazzo di città. D’Elia racconta i fatti, chiarendo a modo suo quello che è avvenuto. “Preliminarmente abbiamo chiesto al dirigente dell’ufficio tecnico e alla sindaca di valutare la possibilità di realizzare una pompa di benzina in via Domodossola. Dopo vari incontri c’è stato detto che poteva essere realizzata. Ecco perché si è proceduto prima ad adottare una delibera di Giunta e dopo si è provveduto a sottoscrivere, tra le parti, una convenzione con la quale la Cascone srl in cambio dell’autorizzazione all’installazione del Distributore di Benzina ha donato all’ente locale un pezzo di terreno di 4800mq. Oggi invece ci viene detto, dopo aver speso migliaia di euro, che non vi sono i presupposti tecnici per l’entrata e l’uscita dalla pompa  di benzina. Quindi, non si può più installare”. D’Elia, infine, annuncia un’azione di risarcimento danni nei confronti del Comune, prendendosela con l’ing. Salerno e la sindaca Cecilia Francese, che gli avevano garantito la fattibilità del progetto.

Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli