sabato, Giugno 22, 2024

Salerno Guiscards: il team calcio a 11 cade contro la Virtus Junior Stabia

Niente da fare per il team calcio a 11 della Polisportiva Salerno Guiscards che, nel match valido per la penultima giornata del Girone G di 1^ Categoria, cade sul campo della capolista, già promossa, Virtus Junior Stabia. 2-0 il risultato a favore dei padroni di casa al termine di un match in cui la squadra di mister Ramora costruisce tanto ma capitalizza ancora una volta troppo poco. Con il tridente formato da Avallone, Canigiani e Turco, la Salerno Guiscards prova a partire bene ma al primo affondo è Savarese con un preciso sinistro dall’interno dell’area di rigore a battere Cioffi portando in vantaggio la capolista. Dopo quattro minuti, i foxes cari al presidente Pino D’Andrea sfiorano il pari ma Birresi è bravissimo a respingere il colpo di testa da pochi passi di Canigiani su cross di Mogavero. Capovolgimento di fronte ed è Ruocco che dal limite sfiora il palo. Al 21’ Viviano ci prova su calcio di punizione poi ancora Canigiani che però non inquadra lo specchio da posizione defilata. La Virtus Junior Stabia controlla, prova a innescare i due capocannonieri del girone, Parlato e Lucarelli Cesarano, ma la difesa salernitana guidata da capitan Iannone tiene bene, concedendo poco. A inizio ripresa, la Salerno Guiscards parte forte e prova a mettere in difficoltà gli avversari. Al 50’ ci prova Avallone da limite, un minuto dopo Ciardiello mentre al 57’ la girata di Turco sul cross di Germano esce di poco. Nel momento migliore degli ospiti, ecco al 61’ il raddoppio locale con il colpo di testa di Raffone su corner di Lucarelli Cesarano. De Cesare per Canigiani dopo che bosco aveva preso il posto di Ciardiello sono le prime mosse di mister Ramora. Al 72’ l’occasionissima per riaprire il match ma il calcio di punizione di Romano termina sulla traversa poi prima Bosco e poi Foglia non trovano il tap in vincente. È l’ultima vera occasione creata dalla Salerno Guiscards, mentre la Virtus Junior Stabia in contropiede va vicina in diverse occasioni al terzo gol ma Cioffi è sempre attento a respingere le minacce avversarie. Con questa sconfitta, la Salerno Guiscards si giocherà le proprie chances di salvezza diretta nel prossimo turno nello scontro diretto contro l’Atletico Nuceria.

Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli