domenica, Giugno 16, 2024

Battipaglia. Banca Campania Centro: presentato l’evento “La Primavera dei Sogni” con Roberto Vecchioni in concerto il 21 maggio ad Eboli

Si è tenuta questa mattina nella Sala “Silvio Petrone” di Banca Campania Centro a Battipaglia la conferenza stampa di presentazione delle attività collegate all’Assemblea Ordinaria dei Soci 2023, che anche quest’anno si svolgerà senza la presenza fisica dei soci ricorrendo alla figura del Rappresentante Designato.

“Il 2022 è stato caratterizzato da numeri importanti e da un’attenzione costante al territorio – ha esordito il presidente Catarozzo – Puntiamo sempre a migliorarci e a reinvestire risorse nelle comunità in cui operiamo”.

La conferenza stampa si è aperta con la presentazione dell’evento “La Primavera dei Sogni” che porterà, il prossimo 21 maggio al Palasele di Eboli, il concerto di Roberto Vecchioni. Uno spettacolo all’insegna della cultura, della musica e dell’arte, presentato dal conduttore televisivo Pino Strabioli con la partecipazione dell’attrice Pia Lanciotti.

“La Primavera dei sogni” è un titolo per noi significativo – ha continuato il Presidente Catarozzo – La pandemia ci ha tolto gran parte della capacità di sognare. Per avere la mente libera dobbiamo tornare a sognare. Dobbiamo stimolare i giovani in questo, ma allo stesso tempo dobbiamo rimanere con i piedi per terra, attenti a quello che ci accade intorno. Siamo e saremo vicini a tutto quello che è necessario per la cultura, per il territorio, per lo sviluppo delle idee, usando tutti i mezzi possibili per arginare l’emigrazione dei nostri cervelli”.

“La BCC è una banca di comunità e questo evento, così come il progetto soci e le attività di Hygieia, rispondono alla volontà di animazione e coinvolgimento territoriale e della compagine sociale – ha dichiarato invece il Direttore generale di Banca Campania Centro, Fausto Salvati – Abbiamo iniziato a Battipaglia ma oggi siamo presenti in buona parte della provincia di Salerno. Dall’Agro Nocerino Sarnese agli Alburni e alle porte del Cilento, operando per lo sviluppo economico ma anche sociale e culturale di queste comunità. Siamo molto presenti nel settore imprenditoriale, con un’attenzione particolare alla microimpresa, alle famiglie e al singolo cittadino”.

Soddisfatto per l’iniziativa il Sindaco di Eboli, Mario Conte, che ha così commentato: “Questo evento ha un significato molto importante. Ne facciamo tanti al Palasele ma questo ha un senso diverso dagli altri. La presenza di un grande artista come Roberto Vecchioni offre la possibilità di dare un messaggio ai nostri giovani usando la musica e la forte personalità di un grande cantautore, già apprezzato docente. Un’iniziativa importante, promossa da una banca importante del territorio come la BCC che fa un’operazione a sostegno delle nostre aree, delle nostre città, che rende il rapporto tra banca, attività produttive ed istituzioni ancora più solido”.

Il conduttore tv Pino Strabioli ha voluto inviare un videomessaggio alla comunità della Banca e a tutto il territorio: “vi aspetto domenica 21 maggio al Palasele per il concerto del Maestro Roberto Vecchioni nell’ambito dell’evento “La Primavera dei Sogni” di Banca Campania Centro, una delle principali realtà del Credito Cooperativo italiano. Racconteremo un pezzo di storia della musica italiana e ci rivolgeremo ai tanti studenti e giovani presenti con un importante messaggio: credete sempre nei vostri sogni!”

I soci che consegneranno la propria delega entro il 26 aprile avranno diritto a 3 biglietti per l’evento “La Primavera dei Sogni”. Per maggiori informazioni sulla partecipazione al concerto sarà possibile recarsi in una delle filiali della BCC.

Nel corso della conferenza stampa, si è dato ampio spazio anche ai risultati raggiunti dalla Banca in quest’ultimo anno, al progetto “Noi siamo Soci Bcc”, alle nuove iniziative dell’Associazione mutualistica Hygieia di cui è stato presentato il nuovo logo e il programma di incontri “Hygieia Mutua Days”, nelle filiali della BCC dall’8 maggio.

Laura Tolino, Responsabile Marketing operativo Iccrea Banca, ha spiegato il progetto “Noi siamo soci BCC”: “È un’iniziativa decisamente innovativa – ha spiegato – Una banca che investe sui propri soci in modo ancora più deciso di quello previsto per statuto. L’idea è quella di offrire ai soci una loyalty, una sorta di tessera per accumulare punti, spendibili su un catalogo che offrirà non solo beni fisici ma anche servizi, a favore di esercenti del territorio che avranno la loro possibilità di avere una vera e propria vetrina. Un sistema di economia circolare al quale è facilissimo partecipare. Non si chiede di installare una nuova app. Basterà la propria app di home banking, tenendo sotto controllo i punti accumulati e scegliere direttamente dal catalogo”.

Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli