giovedì, Giugno 20, 2024

Nocera Inferiore. Prelievo multiorgano presso il presidio ospedaliero “Umberto I”

La scorsa notte presso l’ospedale di Nocera Inferiore è stato effettuato un prelievo di organi su una paziente di Nocera inferiore, F. A. di 54 anni, che era giunta in Pronto Soccorso il 16 aprile scorso a seguito di un arresto cardio respiratorio. I familiari della donna, che già in vita aveva espresso il consenso alla donazione degli organi, hanno confermato tale volontà nella persona del padre. E’ così iniziato l’accertamento di morte cerebrale conclusosi con dichiarazione di morte dalla commissione, coordinata dal responsabile presidiale della commissione all’uopo predisposta, dott. M.Petrosino, e composta dal neurologo dr. C. Galdi, dall’anestesista dr. V. Stridacchio e dal medico di Direzione Sanitaria dr. G. Aprea. Alle ore 04.00 sono iniziate le attività chirurgiche di prelievo del fegato e dei reni, organi che sono stati prontamente avviati ai centri di riferimento regionali della Campania per essere trapiantati. Le attività si sono concluse alle ore 08.30 di questa mattina. Determinante, per la buona riuscita delle operazioni, è stata la perfetta sinergia fra le equipe chirurgiche, i laboratori e le tante figure professionale coinvolte nell’evento.

Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli