mercoledì, Giugno 19, 2024

UNISA. DISPC e Parco Nazionale del Cilento: presentato l’accordo di collaborazione per l’ambiente

Si è svolto ieri presso il Dipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione dell’Università di Salerno, il workshop sull’accordo di collaborazione tra il DISPC e il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e degli Alburni. Il convegno ha avuto lo scopo di sensibilizzare sulla conservazione e la valorizzazione dell’ambiente presentando la collaborazione tra l’Ente Parco e l’Università. All’incontro hanno preso parte la Professoressa Roberta Troisi nonchè Direttrice dell’Osservatoio per lo Sviluppo Territoriale, il Direttore del Parco Nazionale del Cilento Romano Gregorio, il Professore Marcello Feola, il Direttore del DISPC Virgilio D’Antonio, il Presidente dell’Ente Parco Nazionale Giuseppe Coccorullo, il Presidente del TAR Salerno Nicola Durante ed infine il Presidente del Consiglio Didattico Scienze Politiche Masimiliano Bencardino. “Questo è un progetto – dichiara la Professoressa Troisi – sul quale abbiamo puntato tanto grazie agli obiettivi che ci accomunano. E’ un piano nostro ma che riguarda da vicino tutti gli studenti universitari”. “Gli accordi con le Università sono i progetti che prediligiamo nell’ottica della conservazione della natura e della sua valorizzazione. – spiega il Direttore del Parco Romano Gregorio -. Il Parco Nazionale comprende un territorio vasto che parte dalla pianura di Paestum e si chiude al Golfo di Policastro e che vanta riconoscimenti nazionali di grandi valore tra cui Patrimoni dell’Unesco, aree marine protette e molto altro ancora. Abbiamo avviato questa collaborazione con l’Università per tracciare insieme delle linee da seguire al fine di conservare ed incentivare le attività sostenibili, l’agricoltura ed il turismo.”

Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli