domenica, Luglio 14, 2024

Battipaglia. Contenzioso Villa Maria, il T.A.R. domani si pronuncerà sul ricorso della coop. Don Uva Domus

Chiusa Villa Maria, anziani trasferiti in altre strutture e dipendenti licenziati. E’ questo il risultato del contenzioso sorto tra il Comune di Battipaglia e la cooperativa Don Uva Domus. Dopo il fallito tentativo di trovare una soluzione conciliativa la parola domani passa al Tribunale Amministrativo Regionale di Salerno. Il Tar dovrà pronunciarsi sulla domanda cautelare di sospendere i provvedimenti amministrativi del Comune di Battipaglia che ha revocato gli accreditamenti, per la gestione di Villa Maria, alla Don Uva Domus.  Nel frattempo la struttura è ancora nel possesso del gestore revocato, che rivendica la restituzione di quanto investito per i lavori di ristrutturazione straordinaria. Probabile, considerato il mancato accordo tra le parti, che si avvii dinanzi al giudice civile del Tribunale di Salerno  un lungo e complesso contenzioso tra le parti, con Villa Maria che potrebbe rimanere chiusa per molti anni. C’è attesa per il responso del Tar al fine di verificare come uscire da un empasse che ha determinato la diaspora degli ospiti di Villa Maria.

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli