martedì, Giugno 25, 2024

Salerno. Stasera al Premio Charlot in scena lo spettacolo “Hotel Transilvanya”

Il sipario della nona giornata del Premio Charlot si alzerà su “Hotel Transilvanya” lo spettacolo musicale per grandi e piccini, proposto dalla Compagnia dell’Arte diretta da Antonello Ronga.
La presenza di un gruppo di simpatici mostriciattoli ha sempre suscitato paura e disgusto agli umani ed è questo il motivo per cui una di queste creature “brutte” ma dall’animo buono, il vampiro Drac, decide di ergersi a direttore e costruire un hotel, lontano da occhi indiscreti, in cui tutti i suoi simili possano vivere essendo se stessi. Tutto va per il verso giusto, fino a quando, la figlia di Drac compie 18 anni e per un caso fortuito s’imbatte in un giovane umano e se ne innamora. La fiamma del sentimento che li unisce accresce in lei il desiderio di conoscere questo mondo a lei sconosciuto e papà Drac è costretto, non senza reticenze, ad acconsentire. Ma sarà il coraggio e la forza della neo diciottenne ad abbattere i pregiudizi dimostrando come sia possibile convivere pacificamente nel rispetto delle diversità. La Scoppiettante Regia Di Antonello Ronga, che dirige Gianni D’Amato, Alessandro Amatrudo, Francesca Canale, Mariachiara Basso, Mauro Collina,  Alessandro Musto, Francesco Sommaripa. Le coreografie sono di Fortuna Capasso e Davide Raimondo, il corpo di ballo è il Professionl ballett, scenografie di Francesco Maria Sommaripa, costumi di Paolo Vitale, audio Luci di Gfm service. Il Premio Charlot sostiena la Lilt (Lega Italiana per la lotta contro i tumori) di Salerno, e la lotteria di beneficenza 2023. Ogni sera all’Arena del Mare di Salerno, ci sarà un punto Lilt dove gli spettatori potranno acquistare al costo di 2 euro un biglietto della lotteria. In questo modo sosterranno la Lilt di Salerno e al tempo stesso avranno modo di poter vincere uno dei 10 premi messi in palio (primo premio un viaggio a Parigi per due persone).La lotteria di beneficenza della Lilt di Salerno, come spiega il presidente dottor Pistolese, serve per raccogliere fondi per sostenere le attività che l’associazione svolge su tutto il territorio di Salerno e provincia. Attività che vanno dalle consulenze alle visite gratuite presso gli ambulatori di prevenzione oncologica, fino ad arrivare alle giornate di prevenzione.

Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli