lunedì, Luglio 22, 2024

Salerno. Donna arrestata dai Carabinieri con l’accusa di estorsione e maltrattamenti ai genitori

I carabinieri della Stazione di Salerno Duomo hanno eseguito una misura di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Salerno, su richiesta della Procura, nei confronti di Caterina Sara B. indagata per i reati di estorsione aggravata e continuata, maltrattamenti in famiglia, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Secondo l’ipotesi accusatoria, la donna avrebbe, con cadenza settimanale a partire dal 2021, preteso somme di denaro comprese tra i 100 e i 400 euro dai genitori andando in escandescenza in caso di diniego.

Il 29 giugno scorso in una circostanza analoga, i genitori avevano chiesto l’intervento dei Carabinieri per riportare alla calma la figlia, che nell’occasione, alla vista dei militari, nel tentativo di barricarsi in casa ha aggredito i militari con calci, pugni e sputi.

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli