sabato, Luglio 20, 2024

Battipaglia. Mino Centanni: la sensibilità nell’arte, autore di “Fuel-lia”

Mino Centanni è un versatile artista dalla spiccata sensibilità nei confronti delle tematiche sociali, autore di “Fuel-lia”, la satirica opera contro il progetto di costruzione del distributore di benzina nei pressi del Liceo Scientifico di Battipaglia. Mino Centanni scopre la sua passione molto precocemente e da autodidatta si specializza nella realizzazione di diorami. Il diorama è praticamente un mondo in miniatura: “ tutto ciò che fa parte della vita reale può essere ridotto in scala e trasfigurato in diorama” spiega l’artista. I materiali utilizzati sono i più disparati, riciclando e riusando, dà “vita” ad oggetti che altrimenti andrebbero buttati. Nei suoi diorami c’è pittura, scenografia, arte orafa. Mino Centanni ha, infatti, le mani da artigiano e il cuore da artista; la sua arte, estremamente concettuale, va oltre la creazione in sé, è infatti quasi sempre rappresentativa di problematiche sociali, attuali, come:  la povertà, la guerra, l’invasione di internet nelle nostre vite e tanto altro ancora. L’obiettivo dichiarato dall’artista è quello di stupire il fruitore non con opere di bellezza fine a sé stessa, puramente estetiche, bensì con creazioni in grado di stimolare la riflessione. “L’artista ha il compito di cristallizzare nell’opera la sua sensibilità, la propria anima. La mia arte non vuole essere una critica sociale, ma ambisce ad essere più che altro un risveglio sociale. L’arte è estrapolare ciò che non sempre è accessibile alla vista ” dichiara Centanni. “Quando creo mi ricongiungo al mio lato infantile. Mentre produco i miei diorami, avverto come la sensazione che stessi giocando” continua l’artista, mostrando, in modo assolutamente spontaneo, tutta la purezza della sua passione. Mino ha partecipato, con un’opera a tema, a due mostre dedicante a Don Chisciotte, una svoltasi a Diamante, durante il Festival del Peperoncino, e l’altra a Palazzo La Rocca a Ragusa. Il diorama omaggio a Don Chisciotte è stato presto venduto, come del resto tutte le opere realizzate dall’artista nell’ultimo anno.  Ad maiora!

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli