domenica, Giugno 16, 2024

Battipaglia. Resta in carcere il 19enne accusato di tentato omicidio, il Tribunale della Libertà respinge il ricorso

Resta il carcere Giuseppe Bandello accusato di tentato omicidio per aver dato 3 coltellate a un minore di Olevano Sul Tusciano nel corso di una lite.

Il Tribunale della Libertà ha confermato la pericolosità sociale, già evidenziata nell’ordinanza di convalida del GIP, la dottoressa Pacifico.

I difensori del giovane battipagliese, gli avvocati Mimmo Di Napoli e Federico Conte, attendono le motivazioni  per decidere di fare ricorso o meno in Cassazione al fine di ottenere l’annullamento o l’attenuazione del provvedimento restrittivo.

Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli