sabato, Luglio 13, 2024

Battipaglia. Riqualificazione urbana. Nell’ex fabbrica di Baratta 2 edifici da 8 piani e 7 mila mq regalati a Comune

L’ex “Fabbrica di Baratta” sarà riqualificata dalla CCD Immobiliare srl.

Al posto della vecchia industria conserviera che, negli anni Cinquanata e Sessanta, ha dato lavoro stagionale a migliaia di battipagliesi adesso sorgeranno due palazzi di 8 piani.

Il progetto di recupero urbano investe una superficie di 4818 mq nel comparto di via Plava.

Il procedimento amministrativo adottato, per il varo della rigenerazione urbana, è stato l’applicazione dell’art. 7 bis del Piano casa Regionale (L.R. 19/2012) con la preventiva istruttoria dell’Ufficio Tecnico e il consenso finale del Consiglio comunale.

Il piano prevede la realizzazione di due edifici per civili abitazioni di 8 piani, con interrati misti, con garages, cantinole, parcheggi rotativi e una corte urbana.

Sarà un intervento di 16.649,82 mc per la messa in esecuzione del programma edilizio, con una dotazione minima dei parcheggi (due, uno per ogni edificio di 8 piani) di 1.664,98 mq (834 mq a parcheggio).

L’area su cui insistono i volumi che verranno recuperati, ricadono in zona D3 – industriale da trasformare del vigente Piano Regolatore Generale; dopo che il Piano Particolareggiato B7 approvato con D.P.G.R.C n. 11689 del 1980 che classificava la loro area di sedime come zona ad uso pubblico per la realizzazione di dotazioni a standard, precisamente attrezzature pubbliche.

A tal fine la CCD Srl ha ceduto, a titolo gratuito, al Comune di Battipaglia circa 6.668 mq di aree di sua proprietà da destinare a parcheggi e verde pubblico.

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli