domenica, Luglio 21, 2024

Battipaglia. Manifesto funebre ricorda la morte di “BILLY DATI”, cane barboncino di 13 anni

Campeggia sugli appositi spazi per gli annunci listati a lutto un particolare ed inedito manifesto funebre in memoria di “BILLY DATI”.

Sarebbe tutto normale se non fosse che nel riquadro della foto è impresso, tra  gli altri annunci di morte di persone, un bel barboncino bianco dipartito la scorsa settimana.

Questo l’annuncio:

“Nell’ottavo giorno della sua scomparsa di anni 13, nato a Nola (Na) e residente a Battipaglia (Sa), sepolto presso “IL RIPOSO DI SNOOPY” (cimitero e cremazioni per animali Baiano di Avellino)”

Dopo di ché un ricordo: “pregherò anche per te che sei stato l’angelo più bello, lo sguardo più innocente, la risposta più viva alla mia paura”.

A chiudere il ricordo celebrativo di “BILLY DATI” una massima di Epicuro: un filosofo greco antico, discepolo dello scettico democriteo Nausifane e fondatore di una delle maggiori scuole filosofiche dell’età ellenistica e romana, l’epicureismo, che si diffuse dal IV secolo a.C. fino al II secolo d.C.

“La morte, il più atroce dunque di tutti i mali, non esiste per noi.

Quando noi viviamo la morte non c’è, quando c’è lei non ci siamo noi.

Non è nulla, né per i vivi, né per i morti. Per i vivi non c’è, i morti non più”.

(Epicuro)

Firmato: il tuo papà Ilario Dati e tutti quelli che lo conobbero e gli vollero bene.

In calce all’annuncio funebre c’è scritto: “lo scopo di questo manifesto è quello di sviluppare un dibattito teso al rispetto degli animali e di tutte le forme di vita”.

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli