domenica, Luglio 21, 2024

Battipaglia. Anzalone e Balestrieri fuori dalla maggioranza, Spera: “cronaca di una morte annunciata”

Comunicato stampa di Annalisa Spera – segretario politico Battipaglia Radici e Valori

“Uscite dalla maggioranza Francese e parole al vetriolo contro Sindaca e amministrazione? Nulla di nuovo viene da dire per chi, come noi, osservando da fuori e senza interessi, commenta e analizza gli accadimenti della politica locale. Le dichiarazioni del consigliere Vito Balestrieri in particolar modo e di Salvatore Anzalone al momento di votare in consiglio comunale ieri sera sono solo la mera dimostrazione di quanto detto da Radici e Valori negli ultimi due anni: l’amministrazione è senza pianificazione, senza controllo, alla rincorsa di soluzioni alle emergenze, tenuta insieme da prebende e caramelle per accontentare ora uno scontento ora l’altro. Fino a quando le persone che hanno pensato, due anni fa ormai, che “ora si può” si sono rese conto che ora si può solo cadere nel baratro più profondo dell’abbandono e dell’indifferenza verso la cosa pubblica. Due anni, e sarebbe più corretto dire sette anni, di brutte figure istituzionali, di treni e finanziamenti persi, di assenza sui tavoli sovra comunali, di incapacità di programmare, di assenza politica hanno portato questa città crediamo al punto più basso di abbandono. Una città sporca, impraticabile, insicura, il tutto sotto l’allegria di chi sembra non vedere quanto le cose vadano male e quanto la sua stessa maggioranza cada a pezzi, con l’unico intento di tirare avanti fino alla fine della legislatura per poter dire “ho governato dieci anni”. Magra consolazione quando alla fine del secondo mandato i cittadini tireranno le somme e si ritroveranno una città retrocessa all’anteguerra in tema di sicurezza e di infrastrutture. L’uscita dalla maggioranza dei consiglieri Balestrieri e Anzalone sono per noi la conferma che quando manca la politica e il programma di governo non è condiviso restare insieme è un mero esercizio matematico che non sempre riesce alla perfezione. Ancora una volta, per l’ennesima volta, invitiamo questa sindaca e questa  amministrazione a rassegnare le dimissioni o i restanti consiglieri di maggioranza ad aprire gli occhi come fatto da qualche collega e a rassegnare le dimissioni in blocco mettendo fine a questo scempio che, diversamente, affliggerà come una piaga questa città per i prossimi tre anni. E risalire sarà difficilissimo”.

Comunicato stampa di Annalisa Spera – segretario politico Battipaglia Radici e Valori

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli