mercoledì, Febbraio 21, 2024

Sport, Bellizzi. La Volley World Napoli vince la Coppa Campania 2023/2024

Al PalaBerlinguer di Bellizzi, al termine di una finale bellissima, è la Volley World Napoli ad alzare la Coppa Campania 23/24. Sono tanti i rimpianti per le foxes del presidente Pino D’Andrea, per le tante occasioni sprecate, soprattutto nel secondo set. La GLS Salerno Guiscards apre il match subito avanti 0-4. Sono Sorrentino e Corallo ad andare a segno, poi con i punti di Giovagnoli e Rossin le foxes scappano via con Di Nicuolo che piazza l’ace del 6-14. Non c’è praticamente storia, con la Volley World Napoli, imbattuta in stagione, che non riesce a reagire e le foxes che piazzano, con Ruotolo al servizio, un break di nove punti consecutivi con Giovagnoli che va a chiudere il parziale 12-25. La GLS strappa applausi ma, logicamente, nel secondo set arriva la reazione della compagine partenopea che va subito 5-0. Il punto di Sorrentino interrompe la striscia ma sul punteggio di 8-2 il set sembra ben indirizzato in direzione Napoli. Invece, la formazione di coach Cacace non si scompone, resta tranquilla e un punto alla volta riduce lo svantaggio ritrovando prima la parità a quota 18 dopo il punto di Giovagnoli e poi il doppio vantaggio con due ace consecutivi di Corallo. La Volley World non molla ma sul 22-24 è la GLS ad avere due opportunità per chiudere il set. Le foxes non chiudono ma riescono a conquistare altri due set point, senza riuscire a trovare il punto che avrebbe sicuramente cambiato la storia della finale. Invece, alla fine, è la Volley World, al terzo set point, a chiudere 30-28. La GLS Salerno Guiscards, ad inizio terzo set, prova a ripartire subito di slancio ma senza riuscire ad accelerare. Si gioca punto a punto, sul filo di un equilibrio che si spezza quando la Volley World allunga sul 18-14. Coach Cacace inserisce allora Di Genua al posto di Rossin con le foxes che ritrovano la parità a quota 18. L’allungo decisivo è però delle partenopee che chiudono il set 25-21. L’andamento del quarto set è pressoché identico con le foxes che gettano anche il cuore oltre l’ostacolo per provare a portare il match al tie break. La Volley World non dà segni di cedimento. Ancora Sorrentino, top scorer con sedici punti e Giovagnoli tengono in partita le foxes che lottano punto a punto, andando in vantaggio, facendosi recuperare ma ritrovando subito la parità in un susseguirsi di emozioni incredibili e di grandi giocate. Ancora una volta, però, sul 18-18, l’allungo decisivo è della Volley World che sprinta fino al 25-19 aggiudicandosi così il primo trofeo stagionale.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli