giovedì, Febbraio 22, 2024

Battipaglia. Consiglio sull’inagibilità dello stadio Pastena, il pubblico contesta l’amministrazione comunale

“E’ ridondante la mozione sull’inagibilità dello stadio Pastena”. Con questa motivazione espressa in Consiglio comunale dall’ingegnere Pierluigi Farina, la maggioranza presieduta dalla sindaca Cecilia Francese boccia la mozione dell’avvocato Giuseppe Provenza, che per l’ennesima volta chiedeva quando lo stadio comunale sarà reso agibile per il pubblico e per la Battipagliese calcio e tutte le altre squadre cittadine costrette a giocare fuori città. Pubblico inferocito nell’Aula Consiliare che ha più volte contestato l’assessore Pietro Cerullo, la prima cittadina Cecilia Francese e il presidente del Civico Consesso Angelo Cappelli che con il suo intervento a difesa della maggioranza ha infiammati i cittadini presenti tanto da dover interrompere i lavori dell’Assise. Pista d’atletica completata all’avanguardia chiusa in uno stadio non accessibile, il consigliere di opposizione Maurizio Mirra ha dichiarato: “è come avere al centro di una grande cloaca un diamante”. Salvatore Anzalone ha bocciato sonoramente l’attività amministrativa: ”Vi dovete solo vergognare in 8 anni non siete stati capaci di fare nulla”. Farina e l’assessore Cerullo hanno dichiarato che l’esecutivo sta lavorando alla soluzione del problema che è molto complesso.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli