venerdì, Aprile 12, 2024

Sarno. Rapina in centro: ai domiciliari un trentenne

Lo scorso 15 febbraio gli agenti del commissariato di P.S. di Sarno hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di un trentenne gravemente indiziato del reato di rapina aggravata. I fatti da cui scaturisce il provvedimento restrittivo sono relativi a quanto verificatosi nella serata del 21 gennaio quando un uomo, con volto travisato ed armato di pistola, aveva fatto irruzione in una pizzeria ubicata nel centro di Sarno, impossessandosi del denaro presente nella cassa dell’esercizio commerciale.

Le immediate indagini condotte dal personale della Polizia di Stato hanno consentito di identificare l’autore del fatto che, sulla base del provvedimento del GIP del tribunale di Nocera Inferiore, è stato posto agli arresti domiciliari. Le contestazioni sono allo stato provvisorie e la responsabilità penale degli indagati sarà accertata solo all’esito del giudizio.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli