venerdì, Aprile 12, 2024

Battipaglia. Noto truffatore napoletano evade gli arresti domiciliari, la Polfer lo ferma in stazione

Battipaglia. Noto truffatore napoletano evade gli arresti domiciliari. L’uomo, con zainetto in spalle, come un vero e proprio turista, da Agropoli ieri in mattinata è giunto nella stazione della città capofila della piana del Sele. E’ stato immediatamente notato dagli uomini della Polfer, i quali all’uscita l’hanno fermato, identificato e dopo gli accertamenti di rito hanno scoperto che stava scontato una pena agli arresti domiciliari nella residenza cilentana. Il sostituto commissario aggiunto Angelo Pironti e il suo collega Angelo Milite, l’hanno prelevato e condotto nella vicina caserma, suscitando curiosità tra la gente che saliva e scendeva dai treni in quel momento. Informato il magistrato di turno, il sostituto procuratore disponeva l’accompagnamento presso il domicilio e con molta probabilità provvedeva a denunciarlo per evasione dagli arresti domiciliari.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli