lunedì, Maggio 20, 2024

Salerno. Parte la Paper Week 2024: la settimana dedicata al riciclo

Con quasi 40 anni di storia dedicati al futuro del riciclo e una filiera in salute Comieco, Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo degli imballaggi cellulosici, presenta la Paper Week 2024 promossa in collaborazione con Federazione Carta e Grafica e Unirima e con il patrocinio di ANCI, Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, Utilitalia e Rai per la Sostenibilità. Più di 3.300 aziende consorziate, una rete capillare che consente l’avvio a riciclo delle oltre 3,6 milioni di tonnellate di carta e cartone che si raccolgono stabilmente ogni anno, con un tasso di riciclo sopra l’80% da ormai 5 anni, in anticipo sugli obiettivi europei.

A partire da oggi e fino al 14 aprile più di 200 eventi su tutto il territorio nazionale animeranno la grande campagna corale di formazione e informazione, attese oltre 50mila persone per scoprire tutto sugli imballaggi cellulosici e sul loro riciclo. Arte e produzione industriale, giochi e performance teatrali, cucina e scrittura, cultura e quotidianità, storia e futuro: combina tutte le sfere intrecciate all’universo della carta e del cartone il ricco programma illustrato a Salerno.

“Anche quest’anno oltre 100 impianti parteciperanno alla Paper Week accogliendo più di 14.000 studenti – ha spiegato Carlo Montalbetti, Direttore Generale Comieco. A queste visite guidate si aggiungono i circa 90 eventi disseminati sul territorio nazionale organizzati spontaneamente dai Papereweeker, associazioni, convenzionati, artisti comuni che hanno deciso di diventare protagonisti insieme a Comieco della Paper Week”.

Quest’anno la Paper week avrà per la prima volta anche una capitale: Salerno. Una scelta che coniuga tradizione, innovazione industriale e buone pratiche: la città è perno del “distretto cartario” meridionale e modello virtuoso per la raccolta differenziata di carta e cartone al Sud. La “Città Capitale” ospiterà dunque un palinsesto speciale organizzato da Comieco con il patrocinio di Comune di Salerno, Confindustria Salerno, Camera di Commercio di Salerno, Fondazione Carisal, Università degli Studi di Salerno, in collaborazione con Salerno Pulita, Salerno Letteratura, CNA Salerno.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli