domenica, Maggio 26, 2024

Salerno. Teatro Ghirelli: stasera lo spettacolo “Garage” di Arturo Scognamiglio

Questa sera alle 18:00 al Teatro Ghirelli, ci sarà “Garage”, spettacolo che fonde diversi linguaggi artistici performativi, due dei tre più conosciuti, teatro e cinema, e un terzo più innovativo come quello del podcast, veicolato attraverso l’Intelligenza artificiale. Tre narrazioni veicolate da tre codici diversi che, nonostante mantengano ognuna la propria traccia, riescono a interagire all’interno della drammaturgia. “L’intelligenza artificiale generativa – dichiara l’autore e regista Arturo Scognamiglio – è entrata prepotentemente tra le tematiche di riferimento per orientarsi tra gli scenari futuri. Quando ho inserito l’I. A. all’interno del testo, tra il ‘22 e ’23, la prima domanda che mi sono fatto è: perché chiediamo e soprattutto cosa chiediamo ad una I.A.? Cosa ci aspettiamo che faccia per noi? Ho immaginato che la I.A. generativa avendo libero accesso a tutti i contenuti e dati della rete possa, anche se di poco, prevedere il futuro, rendendola fruibile come un moderno oracolo, attraverso l’utilizzo dell’elemento principale che differenzia la macchina dall’essere umano, la creazione artistica. Questo ragionamento è confluito nel mezzo di comunicazione di cui io stesso sono fruitore, che raggiungerà i 504,9 milioni di ascoltatori nel mondo entro la fine del 2024: il podcast. All’interno dello spettacolo la I.A. scrive e manda in onda il podcast, prevedendo di poco con i suoi racconti, la dinamica che vedremo nella scena successiva al suo ascolto. Alla fine di ogni podcast la metodologia di utilizzo si capovolge, di solito siamo noi che chiediamo all’intelligenza artificiale, nei podcast alla fine è lei che pone una domanda all’ascoltatore”.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli