giovedì, Maggio 23, 2024

UNISA. Arrivano “Le musiche dei poveri” ai Colloqui di Salerno 2023-2024

Saranno “Le musiche dei poveri” al centro del decimo appuntamento dei “Colloqui di Salerno 2023-2024 – ‘Vivere la realtà è già scienza’”, dedicati all’antropologa romana Annabella Rossi, a cura di Vincenzo Esposito e del Laboratorio interdipartimentale di Antropologia “Annabella Rossi” – Unisa. L’incontro si terrà lunedì 13 maggio 2024, Al Campus di Fisciano alle ore 12:00 e al Complesso San Michele-Fondazione Carisal, alle 17:00.

Elemento dominante della performance sono i testi di Annabella Rossi. Un ruolo speciale nella narrazione è affidato alla musica di Carlo Faiello che, attraverso le sue canzoni, commenta dal vivo le ricerche e le varie fasi dell’opera dell’antropologa romana. L’ingresso è libero.

Carlo Faiello: Voce e Chitarra Antonella Maisto: Voce Vittorio Cataldi: Fisarmonica Edo Puccini: Chitarra battente Valentina Martiniello: Voce Recitante

I Colloqui di Salerno 2023-2024 – Annabella Rossi: ‘Vivere la realtà è già scienza’”, godono del patrocinio e del contributo dell’Università degli Studi di Salerno Dispac-Dipartimento di Scienze del patrimonio culturale, Disuff-Dipartimento di Scienze umane filosofiche e della formazione, Disps-Dipartimento di Studi politici e sociali, CBA-Centro Bibliotecario d’Ateneo e del Comune di Salerno e della Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana. Hanno patrocinato l’iniziativa, che vede la partecipazione di 15 06|Film e dell’Icpi (Istituto centrale per il patrimonio immateriale del Ministero della Cultura), anche la Siac (Società italiana di antropologia culturale), il CEiC-Centro etnografico delle Isole campane (Istituto di Studi Storici e Antropologici) e Kurumuni Edizioni.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli