mercoledì, Settembre 28, 2022

Nuovo sbarco a Salerno, arrivati 1216 migranti

Sbarcano ieri al porto di Salerno 1216 migranti, fra i quali 256 minori,molti dei quali non accompagnati, 13 neonati e 11 donne incinte. A bordo della nave Rio Segura della Guardia Civil spagnola non sono presenti cadaveri ma molti migranti sono feriti ed hanno fratture. Segnalato solo un caso di scabbia. Disposti accertamenti da parte della polizia nei confronti di un gruppo di 11 uomini senza documenti che dichiarano di essere di nazionalità marocchina o egiziana. Si cerca di capire se  durante la traversata dalla Libia avessero ricoperto il ruolo di scafisti. Scesi dalla nave hanno subito ricevuto l’aiuto dei volontari che li hanno rifocillati con panini e acqua. Sono stati poi portati nel centro della croce rossa dove hanno completato le procedure di identificazione.Il prefetto di Salerno, Salvatore Malfi, sta seguendo personalmente le operazioni. I volontari della croce rossa hanno atteso 1200 migranti che sono stati disposti in un campo dell’omonima associazione. Dichiara ieri Matteo Marzano, della onlus L’Abbraccio “abbiamo preparato per ciascuno di loro un panino da 200 grammi con pomodori o verdure e un succo di frutta a pera. Stasera ceneranno con riso con fagioli e pollo con le patate. 1216 persone”. In 300 resteranno in Campania. “Noi come rappresentanti delle istituzioni eseguiremo ogni indicazione che si verrà data”.Interviene il prefetto di Salerno, Salvatore Malfi, rispondendo a una domanda sull’ipotesi di non far attraccare in futuro navi straniere sul territorio italiano. Se così fosse, viene ricordata quella di oggi, potrebbe essere una delle ultime navi con bandiera straniera che arriva sulle coste salernitane.


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
80FollowerSegui

Ultimi articoli