martedì, Agosto 9, 2022

Manca il cartellone degli eventi estivi e a Siano scoppia la polemica

“In una città che si candida a diventare punto di riferimento dei ragazzi non c’è un evento estivo degno di tale nome. Il governatore Vincenzo De Luca sarà entusiasta di quello che succede a Siano con un sindaco che è sua espressione”. Così Antonio Buonaiuto, capogruppo consiliare di “Siano nel Cuore”, contesta la mancanza di un cartellone di eventi estivi in città. “Non si tratta di populismo, ma di una questione molto importante.  Gli eventi estivi sono importanti perché sono fondamentali per dare lustro alla nostra città, oltre che per rispondere alle esigenze dei cittadini che non hanno possibilità di muoversi e restano a Siano. Ancora una volta notiamo che esiste un deficit di mancanza di programmazione, nello specifico culturale, che caratterizza l’amministrazione comunale. Dunque, chi vorrà passare qualche ora di svago dovrà raggiungere Castel San Giorgio, Bracigliano o Nocera Inferiore. Un bel messaggio per i nostri commercianti”. Tutto questo, secondo l’opposizione, si sarebbe potuto evitare agendo in tempo. “Al sindaco Marchese piace apparire e non fare. Per una rotatoria, talaltro fatta male e che causerà incidenti, ha mobilitato finanche il presidente della Regione Campania, per un attimo pareva essere tornato nella sua Salerno quando inaugurava anche le panchine e i marciapiedi”, ha continuato il capogruppo di “Siano nel Cuore”. “Siamo stanchi che la nostra Siano sia territorio di conquista, quando poi in Regione il progetto culturale del Comune è stato bocciato per mancanza dei requisiti. Una rotatoria non può passare per il ponte sullo Stretto di Messina, quando lo scorso anno l’inaugurazione di una scuola, realizzata con oltre un milione di euro di fondi europei, è passata in sordina. Altro che debiti lasciati dalla vecchia Amministrazione. De Luca e Marchese leggano meglio i bilanci. Siano, al momento, è buona solo per i soliti giochi di poteri. Uno spettacolo indecente, al cospetto di un cartellone di eventi estivi che non c’è. Non parliamo poi della consulta delle associazioni, mai decollata con questa Giunta. Le realtà del territorio attendono ancora di essere convocate per la programmazione dell’estate in città”.


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli