martedì, Agosto 9, 2022

LA NOCCIOLA MORTARELLA IRPINA ALLA FESTA DEL GELATO “ICE TO MEET YOU 2017”

Una carrellata di gelati artigianali di tutti i gusti, tanti modi di interpretare il gelato da parte di gelatieri delle diverse regioni del sud Italia. Undici gelatieri in gara pronti per essere valutati da una giuria di critici gastronomici e tecnici del settore. Entra nel vivo con la sfida a colpi di paletta al gusto di nocciola “ICE TO MEET YOU”, il meeting del Gelato Artigianale, organizzato dalla CLAAI di Salerno (Confederazione delle Libere Associazioni Artigiane Italiane), in collaborazione con Tanagro Legno Idea, con il patrocinio del Comune di Salerno e della Camera di Commercio di Salerno. In piazza Cavour sul lungomare di Salerno fino a domenica 10 settembre si celebra il gelato artigianale, uno degli alimenti più apprezzati e completo,  abbinato ad uno dei prodotti di qualità più apprezzati dell’agricoltura campana: la “nocciola mortarella irpina”, come eccellenza del territorio.  A competere saranno: Gianni  56 (Salerno), Mr Whippy (Salerno), Punto Freddo  (Salerno, Scafati, Pompei),  Cafe’ In Out  (Pagani),  Brio’  (Mercato San Severino, Santa Maria di Castellabate), La Torretta  (Cava dei Tirreni), Gelateria Nives – Nemoli, Potenza), Gelateria Conamore (Napoli, Pozzuoli),  La Delizia Gelateria  (Ottaviano), Officina Del Gelato  (Avellino, Fontanarosa), Vincent  (Cava dei Tirreni, Avellino). A scegliere il gusto dell’anno, a riconoscere il gelato artigianale perfetto e ad attribuirne il “Premio Giornalistico Enogastronomico”, sarà sabato 9 settembre alle ore 19.30 una giuria tecnica di esperti presieduta dal maestro gelatiere Angelo Grasso, uno dei massimi esperti, se non il migliore, del gelato artigianale e non solo è composta da Aniello Di Caprio, chef pasticciere, patron della Dolce e Salato di Maddaloni (Ce), Luigi Ciancio, scrittore enogastronomico,  Alfonso Sarno, giornalista de “Il Mattino”,  Aniello Palumbo, giornalista di “ Cronache” e Ilaria Cuomo,  giornalista de “La Città”. La  Regione Campania possiede un grande patrimonio di produzioni agricole di qualità che hanno uno stretto legame con il territorio che può diventare un fattore di successo imprenditoriale e un volano culturale importante se si lega all’artigianato locale rappresentando un’occasione per i visitatori per conoscere  le tipicità della cultura gastronomica locale ed assaporare il vero gelato artigianale. Il pubblico avrà la possibilità di osservare da vicino la produzione del gelato artigianale di alta qualità, mediante l’allestimento di un laboratorio di gelateria all’aperto, e di degustare il prodotto preparato al momento.


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli