martedì, Agosto 9, 2022

Roccadaspide. Il comune attiva la Carta di Identità Elettronica

Innovativa, moderna e versatile: sono solo alcuni degli aggettivi che denotano la nuova carta d’identità elettronica, che entro il 2018 è destinata a sostituire gradualmente ma definitivamente la vecchia tessera cartacea. Anche i comuni salernitani si stanno attivando per adeguarsi alla normativa che prevede, entro l’inizio del prossimo anno, l’entrata in vigore del nuovo documento, che sarà obbligatorio. Tra i pochi che hanno già attivato le procedure per il rilascio, adeguandosi in tempi rapidi alle norme in materia, c’è anche Roccadaspide, tra i primi in provincia di Salerno, e il primo nella zona compresa tra Valle del Calore, Alburni e Alento. Dal 1 gennaio 2018 quindi, i cittadini di Roccadaspide potranno richiedere il rilascio della nuova tessera. Sul sito ufficiale del comune (www.comune.roccadaspide.sa.it) sarà abilitato un fronte office per dare supporto ai cittadini. La Carta d’Identità Elettronica è un documento di riconoscimento in policarbonato, valido dieci anni, simile ad una carta di credito, che certifica l’identità della persona e consente di accedere ai servizi telematici messi a disposizione dalla Pubblica Amministrazione. Sulla tessera sono riportati i dati della persona titolare della tessera, che vengono memorizzati anche nel microchip e nella banda ottica presenti sulla carta, per garantire l’inalterabilità dei dati stessi: nome e cognome, data e luogo di nascita; codice fiscale; residenza e cittadinanza; codice numerico del comune; data di rilascio e scadenza; firma digitale del titolare; impronta digitale; fotografia digitalizzata; eventuale indicazione di non validità ai fini dell’espatrio; dati amministrativi del Servizio Sanitario Nazionale. Per richiedere il rilascio della nuova tessera occorre recarsi all’ufficio anagrafe del Comune esibendo la carta di identità scaduta o in scadenza, l’eventuale denuncia di furto o smarrimento, un documento di riconoscimento: l’amministrazione comunale di Roccadaspide incaricherà un dipendente che accompagnerà l’utente nell’iter per il rilascio della tessera, che potrà essere consegnata entro 6 giorni, dall’acquisizione dei dati da parte del comune. Per i cittadini, il monitoraggio dello stato di spedizione delle CIE è possibile registrandosi al sito “Agenda CIE”. Dopo la registrazione al sito sarà possibile monitorare lo stato di lavorazione della carta d’identità elettronica.


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli