giovedì, Gennaio 21, 2021

Pontecagnano. Mangino interviene sulla questione aeroporto: “No a moti rivoluzionari, sì al rilancio del territorio”.

Il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Isabella Mangino torna sul tema aeroporto dopo il consiglio comunale tenutosi mercoledì che ha dato il via libera, anche con i voti di buona parte dell’opposizione, al masterplan per il  rilancio dello scalo.  “Mi preme innanzitutto rispondere ai tanti concittadini, i quali, a seguito del consiglio comunale, hanno mosso critiche e messo in dubbio la posizione della minoranza all’interno dell’assise comunale. Non c’è nessun cambio di passo: siamo e resteremo sempre un’opposizione pronta, vigile, scrupolosa e collaborativa. Sin dall’inizio della consiliatura la minoranza ha proposto di portare avanti un’opposizione responsabile e costruttiva con l’obiettivo di lavorare con serietà al fine di contribuire alla crescita del paese e tutelare il futuro dei nostri figli. Lottiamo per il rilancio e dunque per lo sviluppo del nostro territorio, ed è per questo motivo che abbiamo espresso, seppur con delle prescrizioni, un voto favorevole al progetto, che, seppur di interesse statale, insiste sul nostro territorio ed è giusto che venga rivalutato. Tutto ciò comporterebbe la realizzazione di infrastrutture, nuovi posti di lavoro e dunque una grande opportunità per il rilancio del nostro Paese. Tuteleremo e vigileremo, attraverso le competenti Commissioni Consiliari competenti, sugli atti che riguardano la tutela ambientale e gli espropri al fine di salvaguardare anche gli imprenditori agricoli, tanto che abbiamo espressamente richiesto al Primo cittadino che il Comune di Pontecagnano Faiano entri a far parte della compagine del Consiglio di Amministrazione. Il comportamento che abbiamo tenuto, in questi primi mesi è stato quello di collaborare con la maggioranza nei punti di convergenza e opponendoci tenacemente in quelli divergenti. Continuamente e con grande sacrificio ci confrontiamo nelle conferenze di capigruppo, affrontiamo riunioni con tutti i colleghi della minoranza (ad eccezione di uno dei consiglieri), affinché vengano portate in consiglio istanze e discussioni, valutate in modo ponderato, solo ed esclusivamente al fine di approvare provvedimenti favorevoli al nostro territorio e a tutela di tutti i nostri concittadini”.  Un ruolo, quello delle commissioni, che Isabella Mangino rivendica anche in qualità di presidente della terza commissione: “Sto lavorando intensamente sulla trasparenza degli atti, convocando commissioni con una certa assiduità esaminando e prendendo atto di tutte le istanze che mi vengono presentate e che a breve renderò edotti di tutto il mio operato. Con grande forza rivolgendomi a tutti dico: basta ai futili pettegolezzi sui social. È alquanto vergognoso quello che ho potuto apprendere e leggere: si inizi a prendere atto che non vi è mai stato in tutti questi anni una opposizione così seria, attenta e partecipativa; non si assumano posizioni vane assimilabili a moti rivoluzionari che non portano a nulla, ma si inizi a voler bene alla nostra Pontecagnano Faiano”.  Per chiudere un annuncio legate alle prossime festività natalizie: “Mi preme informare che in virtù del Natale “anno2018 – 0 luminarie” noi dell’opposizione abbiamo deciso di regalare a nostre spese 50 abeti a tutti i commercianti della nostra cittadina”.


Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Salerno. Il Sen. Castiello conferma il sostegno al presidente del Consiglio Conte

Fiducia ''virtuale'' da parte del senatore del Movimento 5 Stelle Francesco Castiello, costretto a dare forfait a causa della positività al covid....

Il sen. Andria: Procida Capitale della Cultura 2022. Una grande soddisfazione per la Campania (video)

Procida sarà Capitale della Cultura 2022, lo ha annunciato il ministro dei beni culturali Dario Franceschini. Una grande soddisfazione per Procida, per...

Battipaglia Covid-19. L’ultimo aggiornamento dati

Battipaglia. Sono 185 in totale i positivi al Covid-19, a comunicarlo è il primo cittadino, la dott.ssa Cecilia Francese, in un post...

Giungano. Allevamento zootecnico abusivo, confiscato il bestiame e denunciato il titolare

Giungano. Ieri mattina, i carabinieri della Compagnia di Agropoli hanno scoperto e chiuso un allevamento zootecnico abusivo in località Galdo. Il titolare...