martedì, Luglio 16, 2024

Battipaglia. Aggiudicata la gestione del “Caffè 21 Marzo” e degli “Orti Sociali”

L’ingegnere  Carmine Salerno con una determina dirigenziale, ha concesso  al circolo locale di Legambiente, la tanto attesa proroga per la gestione degli orti sociali. La proroga garantirà per altri tre anni a Legambiente di gestire gli orti sociali di via Bosco primo, a Taverna Maratea, confiscati alla camorra. I volontari del circolo, attraverso il Servizio civile, coinvolgeranno anche i giovani della città. Con l’arrivo dell’aggiudicazione definitiva riapre i battenti anche il “Caffè 21 Marzo”. Il bar fermo da un lungo periodo per vicende burocratiche, fu definito «bar della speranza», da don Luigi Ciotti nel giorno della sua inaugurazione.


Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli