sabato, Giugno 25, 2022

La Francese in Consiglio senza numeri. Evitata la chiusura di Alba Srl

Messa in liquidazione di Alba Srl, salta la seduta del Consiglio comunale. Cecilia Francese abbandonata dalla sua maggioranza, che in concorso con l’opposizione non fa raggiungere il numero minimo per aprire la seduta del parlamentino cittadino. Pertanto, nulla di fatto. Alba Srl continuerà a svolgere regolarmente il suo esercizio. L’opposizione, pur essendo in larga parte presente, esce fuori dall’aula perché si avvede che nella maggioranza mancano Fabio De Vita e Gemma Caprino, quindi, non c’è il numero legale. All’appello rispondono  solo 12 consiglieri su 24. Presenti in aula i lavoratori di Alba Srl e un centinaio tra Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza. Tutto si è svolto con compostezza. Non v’è dubbio che la sindaca Francese ha ricevuto un brutto colpo dai suoi che non le hanno permesso di portare a termine il progetto della dismissione di Alba Srl.   


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli