domenica, Novembre 29, 2020

Salerno. Da ieri l’esercito su strade e autostrade per il controllo anti Covid19

Ieri è partito un nuovo modulo per il servizio di vigilanza fissa agli svincoli autostradali dell’A3 Napoli-Salerno, dell’A30 Caserta-Salerno e sui princi​pali snodi della viabilità ordinaria nei comuni dell’Agro Nocerino-Sarnese (Sa).

“Sono i militari dell’Esercito italiano – dichiara il Presidente della Provincia Michele Strianese – chiamati ad assicurare il rispetto delle disposizioni normative statali e regionali per la prevenzione del contagio da Covid-19, su cui da tempo sono al lavoro anche tutte le forze dell’ordine territoriali.

La decisione di adottare un contingente dell’esercito è stata adottata in questi giorni, nel corso della videoconferenza del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica presieduta dal Prefetto di Salerno, a cui ho partecipato in qualità di Presidente di Provincia e a cui erano collegate le Forze di Polizia.

Il provvedimento di rinforzare il controllo nei comuni dell’Agro Nocerino-Sarnese ha tenuto conto dell’alta densità demografica del territorio, che costituisce un continuum con l’area napoletana, e del riscontro di numerosi casi positivi nel circondario in cui sono presenti stabilimenti industriali, che registrano flussi di traffico intensi dovuti allo spostamento quotidiano dei lavoratori.

Il contingente in questione era impegnato fino al 14 aprile nella “zona rossa”, nei comuni di Sala Consilina, Caggiano, Polla, Atena Lucana e Auletta, dove al momento non sono state riconfermate altre misure restrittive.

Fiducioso per la presenza dell’esercito sui nostri territori, voglio comunque ringraziare i tantissimi cittadini che hanno rispettato le regole imposte dalla normativa per limitare la diffusione del Covid19. A loro va tutto il mio apprezzamento per il forte senso di responsabilità dimostrato, anche in queste festività pasquali appena trascorse. Esorto tutti a continuare così, senza scoraggiamenti e senza abbassare la guardia. Tutti insieme ce la faremo”.

[widgetkit id=”22″ name=”Villa Maria”]

 


Articolo precedenteBattipaglia, consegnati 230 buoni spesa
Articolo successivoprova

Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Battipaglia. Ultimo bollettino Covid-19

Battipaglia. Ultimo bollettino Covid-19 aggiornato alle ore 22.30 di sabato 28 novembre 2020: 8 persone sono risultate positive...

Salerno. Bombe carta sotto casa di De Luca. Indagate 4 persone

Salerno. Sono quattro le persone indagate dalla Procura di Salerno per i reati di devastazione, saccheggio e resistenza a pubblico ufficiale.

Pontecagnano Faiano. Lanzara aggiorna i dati sul Coronavirus

Ieri, nel consueto aggiornamento sulla situazione epidemiologica dovuta al coronavirus, il sindaco di Pontecagnano Giuseppe Lanzara, purtroppo, annuncia un altro decesso.

Cava de’ Tirreni. Operazione” containers zero”: smantellato il campo di Pregiato

Dopo l’eliminazione dell’amianto, è iniziata la demolizione definitiva del più grande campo containers della città in via Luigi Ferrara, alla frazione Pregiato.

A Giffoni Sei Casali concluso l’intervento sulla SP 26/b

La Provincia di Salerno ha finito gli interventi di miglioramento della sicurezza stradale ricadenti nel comune di Giffoni Sei Casali, sulla SP...