domenica, Febbraio 25, 2024

Salerno. Crisi nel settore spettacolo: il punto della situazione con il dj Francesco Trimarco

Il mondo dello spettacolo è stato il primo settore a fermarsi a causa del coronavirus e forse l’ultimo che si riattiverà. “Pochi, se non nulli gli aiuti agli addetti ai lavori del mondo della notte”, così come afferma il dj campano Francesco Trimarco, che si è esibito nei più prestigiosi club d’Italia come il Toy Room di Roma, il Music on The Rocks di Positano, il Just Cavalli di Portocervo ed infine al Modo Club situato in Salerno, dove ha il ruolo di dj resident. “Non essendo titolare di partita iva, ma bensì lavoratore dipendente nelle discoteche in cui lavoro con una minima busta paga o con ricevute di prestazione occasionale.  Come me ci sono tanti altri colleghi e collaboratori dal tecnico audio/luci allo speaker. Essendo anche produttore, sono abituato a ricevere compensi dalla SIAE per i diritti d’autore quando le mie opere vengono suonate da altri colleghi, ma essendo il mercato fermo ciò non accade. Non chiedo la riapertura delle discoteche perché la salute deve venire prima di tutto, ma spero vivamente che il mio settore unito faccia la voce grossa in modo tale che lo stato non si dimentichi della nostra categoria”. 

[widgetkit id=”19″ name=”AXA”] 


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli