venerdì, Maggio 7, 2021

Napoli. Sequestrate 65 tonnellate di rifiuti

A Napoli sono state poste sotto sequestro 65 tonnellate di rifiuti. Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha sottoposto a sequestro nel nolano 65 tonnellate di immondizia. Sono stati i finanzieri del Gruppo di Nola a trovare l’ingente quantità di spazzatura abbandonata su un’area recintata di circa 800m2. Tra i rifiuti era presente anche materiale ferroso, elettrodomestici, pneumatici e materiale plastico. Sequestrata anche l’intera superficie illecitamente adibita a deposito incontrollato. Il responsabile è un 57enne di Nola,che è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per violazioni al Testo Unico sull’Ambiente.

[widgetkit id=”19″ name=”AXA”]


Articoli simili

SEGUICI

11,424FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Libia: mitragliati tre pescherecci italiani, ferito un comandante

Il peschereccio "Aliseo" della flotta di Mazara del Vallo, che era impegnato con altre due imbarcazioni in una battuta al largo delle coste...

Napoli. Covid, possibile divieto di accesso alle spiagge nei weekend

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha firmato oggi un'ordinanza che per il mese di maggio prevede la possibilità di chiusura...

Vaccino in compresse, da Napoli richiesta di brevetto

La Nextbiomics, società biotech dedicata alla ricerca e allo sviluppo di probiotici di prossima generazione e spin-off dell'Università degli Studi di Napoli...

La Provincia di Salerno adotta il nuovo regolamento Canone Unico

La L. 160/2019 ha introdotto a partire dal 1° gennaio 2021 il Canone Unico, che sostituisce tutte le imposte e canoni precedentemente...