martedì, Ottobre 20, 2020

Ercolano. Bimba di 11 anni annega in piscina

Una bambina di 11 anni è annegata in piscina ad Ercolano mentre giocava con alcune amichette. La bimba si era recata con la famiglia, che risiede nel Comune vesuviano, all’ “Hotel Quattro Venti”, in via Marittima. un noto complesso alberghiero a quattro stelle. Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri del Nucleo investigativo di Torre Annunziata la bambina stava giocando nella piscina più piccola dell’Albergo, dove c’ erano anche i suoi genitori, che avevano deciso di trascorrere una giornata di relax. L’ annegamento è avvenuto poco prima delle 19. Sul posto è accorsa un’ambulanza del 118, che ha tentato di rianimare la bambina, ma inutilmente. Il pm della Procura di Torre Annunziata ha disposto il sequestro della salma. I Carabinieri della sezione rilievi stanno verificando il rispetto della normativa di sicurezza nel complesso alberghiero.

[widgetkit id=”20″ name=”BCC”]


Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Impianti sportivi comunali, passivo per circa 300mila euro

Il Comune di Battipaglia ha aderito alla procedura di riequilibrio finanziario pluriennale e, pertanto, sussiste l’obbligo di garantire la copertura minima del...

Salerno. La Polizia arresta Stellato Domenico, sorpreso con una pistola 9x21mm

Una notte di intenso lavoro per i poliziotti della Volante della Questura di Salerno. A seguito della recente esplosione...

Coronavirus in Campania. 1593 positivi su 12.695 tamponi, 79 i sintomatici

L’unità di crisi della regione Campania aggiorna il bollettino dei contagiati al coronavirus al 19 ottobre 2020. Su 12.695 tamponi processati sono...

Campania. De Luca proroga al 13 novembre 2020 le misure anti Covid

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha firmato l’Ordinanza n. 81 con la quale vengono confermate le disposizioni delle precedenti. Salva...

Caritas. Il coronavirus fa aumentare lo stato di povertà

Nel periodo maggio-settembre 2020, confrontato con gli stessi mesi del 2019, l'incidenza dei "nuovi poveri" per effetto dell'emergenza Covid passa dal 31%...