domenica, Maggio 16, 2021

Montecorvino P. Potenziamento del sistema di videosorveglianza

In questi giorni a Montecorvino Pugliano è in atto la revisione e il potenziamento del sistema di videosorveglianza al fine di aumentare il livello di sicurezza e controllo del territorio, e combattere, così, atti di microcriminalità e fermare il fenomeno dell’abbandono indiscriminato dei rifiuti. L’attuale impianto è costituito da 50 postazioni di ripresa, di cui 7 abilitate alla lettura delle targhe veicolari. I dispositivi sono collegati ad un server centralizzato installato nella sede comunale, nel quale vengono registrate e conservate le immagini secondo la normativa vigente. Le telecamere attualmente guaste, oppure con infrastruttura obsoleta, sono state sottoposte a ripristino e adeguamento tecnico impiegando tecnologia di ultima generazione. Inoltre, con risorse del Bilancio comunale, l’Amministrazione di Montecorvino Pugliano guidata dal Sindaco Alessandro Chiola, è riuscita ad ampliare la rete di videosorveglianza con l’installazione di nuove postazioni dislocate in punti strategici del territorio e comunque senza tralasciare nessuna frazione, a monte come a valle. «È giunta l’ora di dire basta a tutti coloro che, in spregio alle più elementari regole del vivere civile, distruggono parchi giochi comunali, abbandonano rifiuti senza rispettare il vigente regolamento, non raccolgono gli escrementi del proprio cane, scorrazzano indisturbati senza rispettare il codice della strada, disturbano la quiete pubblica in orari notturni – afferma il Sindaco Chiola. Inoltre, su tutto il territorio comunale verranno installate foto-trappole che permetteranno di individuare le persone ed anche le targhe dei mezzi dai quali vengono abbandonati i sacchetti e rifiuti di ogni genere. Da oggi facciamo sul serio, – spiega ancora il Primo Cittadino – per cui non intendo più tollerare atti di inciviltà che minano seriamente la reputazione e l’immagine di Montecorvino Pugliano. Se ognuno farà la propria parte si eviteranno multe salate e denunce penali senza sconto per nessuno».

[widgetkit id=”18″ name=”InFamily”]


Articoli simili

SEGUICI

11,466FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Battipaglia – Elezioni. Campania Libera, Fiore lavora ad una lista di primo piano

Elezioni amministrative, Campania Libera a lavoro per la formazione della propria lista a sostegno della candidatura a sindaco di Antonio Visconti nella...

Violenza contro le donne. Pontecagnano Faiano aderisce al progetto Dammi la Mano

Il Comune di Pontecagnano Faiano aderisce al progetto Dammi la Mano, iniziativa promossa dall’Associazione Differenza Donna Ong con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri-...

Colliano (Sa). La storia. I Gugliucciello, una famiglia di tartufai

In molti paesi dell’interno, in Campania come pure in altre regioni del Sud, si assiste a un costante spopolamento. Le nuove generazioni...

Cava de’ Tirreni. Rifiuti: continua la caccia ai trasgressori

Il piano di contrasto allo sversamento selvaggio dei rifiuti, messo in campo dagli Assessori all’Ambiente, Nunzio Senatore e della Polizia Municipale, Germano...

Covid. Battipaglia: oggi 5 casi, 152 nel salernitano.

In base ai dati Asl, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 152 casi a Salerno e provincia. La città più colpita...