martedì, Ottobre 20, 2020

Battipaglia. La Fials proclama lo stato di agitazione dei lavoratori dell’ospedale

Proclamazione stato di agitazione sindacale dei lavoratori del Presidio Ospedaliero di Battipaglia aderenti alla Fials. La segreteria provinciale apre una vertenza sulla carenza del personale, sulla deprofessionalizzazione degli infermieri dovuta all’assenza dell’Operatore Socio Sanitario, sulla penuria del personale infermieristico e la mancanza del turnover, sull’aumento esponenziale dei carichi di lavoro, sul mancato rispetto delle limitazioni alla mansione dei lavoratori, sul mancato rispetto della legge 161/2014, sulla criticità strutturali marcate: inidoneità degli ascensori a trasportare pazienti tramite letto.

La Fials denuncia altresì che “non solo non è giunta risposta alla nostra precedente lettera del 19/02/2020 sp 15/2020 ma neanche a quella del 4/07/2020 sp 49/2020 e del 28/07/2020 sp 52/2020, ragion per cui, a tale inerzia, non si poteva che rispondere con questa ulteriore azione”.  L’organizzazione sindacale nel proclamare lo stato di agitazione del personale ha chiesto di avviare il confronto conciliativo, alla quale chiedono che possano partecipare anche operatori OSS ed Infermieri del Reparto in questione, con lo scopo di risolvere le problematiche rilevate, attivando la procedura del raffreddamento del conflitto fra le Parti, previsto dal CCNL e dalle norme di legge vigenti, che, in caso di non soluzione conciliativa prevede la eventuale manifestazione di sciopero, da dichiarare secondo le modalità e le norme previste per legge. (leggi le note della Fials).

[widgetkit id=”19″ name=”AXA”]


Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Impianti sportivi comunali, passivo per circa 300mila euro

Il Comune di Battipaglia ha aderito alla procedura di riequilibrio finanziario pluriennale e, pertanto, sussiste l’obbligo di garantire la copertura minima del...

Salerno. La Polizia arresta Stellato Domenico, sorpreso con una pistola 9x21mm

Una notte di intenso lavoro per i poliziotti della Volante della Questura di Salerno. A seguito della recente esplosione...

Coronavirus in Campania. 1593 positivi su 12.695 tamponi, 79 i sintomatici

L’unità di crisi della regione Campania aggiorna il bollettino dei contagiati al coronavirus al 19 ottobre 2020. Su 12.695 tamponi processati sono...

Campania. De Luca proroga al 13 novembre 2020 le misure anti Covid

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha firmato l’Ordinanza n. 81 con la quale vengono confermate le disposizioni delle precedenti. Salva...

Caritas. Il coronavirus fa aumentare lo stato di povertà

Nel periodo maggio-settembre 2020, confrontato con gli stessi mesi del 2019, l'incidenza dei "nuovi poveri" per effetto dell'emergenza Covid passa dal 31%...