giovedì, Maggio 6, 2021

Centro studi sull’immondizia, l’ira del comitato Battipaglia dice No

Il Comitato Battipaglia dice No ha sempre rifiutato, per la nostra città, l’etichetta di “capitale dell’immondizia”. Abbiamo sempre detto che è un rischio che corriamo e siamo nati proprio per contrastare il progetto di farla diventare un “polo industriale del trattamento dei rifiuti”. Da quattro anni diciamo a chi ci governa, a tutti i livelli (nazionale, regionale, provinciale e comunale) che dovrebbero assecondare la nostra naturale vocazione agricola ed agroindustriale. Purtroppo però ci scontriamo con una volontà assurda, nemica della città, con la scelta ostinata di chiuderci nel recinto della lavorazione dei rifiuti. Cosa ci mancava per chiudere il cerchio di questo progetto scellerato? Insediare qui anche un centro studi sull’immondizia. Ha provveduto l’amministrazione comunale approvando, in pieno agosto quando i cittadini sono distratti dalle vacanze, un accordo con l’Università di Salerno che prevede di utilizzare, ristrutturandolo, il vecchio tabacchificio. Per far cosa? Tra le altre cose, citiamo testualmente: “Progetti ed attività nel settore delle tecnologie per il riuso degli scarti alimentari”!!! Insomma: questi signori, quando pensano a Battipaglia, non riescono a pensarla se non in qualcosa che abbia a che fare con l’immondizia! Tenendo presente che l’intero accordo riguarda progetti e studi di fattibilità che possano sviluppare il tema dell’agro-industria, non capiamo come mai si faccia riferimento contestualmente alla filiera del rifiuto alimentare, nemmeno indirettamente connesso allo scopo primario dell’accordo. Facciamo appello ai cittadini ed ai consiglieri comunali perché si attivino per L’IMMEDIATA REVISIONE DELL’ACCORDO CON L’UNIVERSITÀ DI SALERNO, perché si depenni dal testo dell’accordo qualsiasi accenno anche vago alla materia dei rifiuti. Siamo stanchi del vostro atteggiamento: o siete complici o siete ciechi… Se avete deciso di svenderci in cambio del miraggio di qualche finanziamento sappiate che noi lotteremo fino all’ultimo istante.

Battipaglia dice NO

[widgetkit id=”19″ name=”AXA”]


Articoli simili

SEGUICI

11,419FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Napoli. 15enne accoltellato: fermato minorenne, tentativo di omicidio

Indagini lampo sul ferimento di un 15enne a Gragnano (Napoli), accoltellato in un'aggressione da parte di sei coetanei. E' stato fermato un...

Battipaglia – elezioni. Tozzi:” Francese e Visconti non all’altezza delle future sfide”

Ugo Tozzi di FdI, candidato a sindaco alle prossime elezioni amministrative, saluta con favore la notizia dell'allungamento della metropolitana leggera a Battipaglia...

Estate Covid-free, pass per i viaggi e isole ‘immuni’.

Il governo lavora per un'estate 'covid-free' in Italia, con il pass verde per i viaggi, valido anche per i turisti extra-Ue, e...

Campania. Covid, continua a calare la curva dei contagi

 Continua a calare, in Campania, la curva dei contagi. Secondo i dati dell'Unità di crisi della Regione Campania, nelle ultime ore sono...

O.ME.P.S. BricUp Battipaglia sconfitta a Broni, dopo 7 anni retrocede in A2

Dopo 7 stagioni, Battipaglia saluta l’A1. E lo fa mestamente, al termine di un doppio turno di play-out nei quali, a causa...