lunedì, Ottobre 26, 2020

Battipaglia. Lutto in casa Battaglia per la scomparsa di Antonio

La prima rivendita di tabacchi di Battipaglia ancora in attività ed oggi gestita dal figlio Roberto fu una sua iniziativa ed insieme all’attiguo bar ha costituito un grande punto di riferimento per l’economia della zona. Alla inconsolabile moglie Anna Cascine, ai figli Virgilio e Roberto, alle nuore Gilda Reale ed Ilaria Petolicchio e ai parenti tutti, vanno i sensi della più viva partecipazione da parte di Carmine Galdi e dell’intera redazione di Battipaglia 1929.

[widgetkit id=”18″ name=”InFamily”]


Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

“I tumori non sono imbattibili”, a Napoli convegno sui tumori addominali rari

A Napoli un importante convegno sui tumori addominali rari di interesse chirurgico con la partecipazione di studiosi, ricercatori ed eccellenze campaneRealizzato dall’associazione di promozione sociale...

Eboli. L’ultimo bollettino sull’emergenza Covid-19: 6 positivi e 1 decesso

1 decesso e 6 nuovi positivi. È questo l'ultimo dato che si registra (ore 21.00 del 25 ottobre) nella città di Eboli,...

San Marzano sul Sarno. “Noi #sempre tra Voi”: “Servono controlli per evitare assembramenti”

San Marzano sul Sarno, il monito del gruppo consiliare "Noi #sempre tra Voi": "Dalla sindaca pochi provvedimenti e comunicazione assente. Servono controlli...

Rischio idrogeologico, dal Viminale fondi per il Comune di Castel San Giorgio

Rischio idrogeologico, dal Viminale fondi per il Comune di Castel San Giorgio. L'amministrazione comunale guidata da Paola Lanzara, infatti, ha richiesto e...

Guglielmo Santimone tra i vincitori del “Tomorrow’s Jazz”

Il Jazz che conta arriva dalla provincia di Salerno ed esattamente da Pontecagnano Faiano. Il 19enne Guglielmo Santimone è tra i vincitori...