martedì, Giugno 28, 2022

Europa League, Real Sociedad-Napoli. Tornano Elmas e Zielinski

Tutti a disposizione per Gattuso a San Sebastian contro la Real Sociedad nella seconda gara di Europa League nel girone F. Il Napoli non può più sbagliare dopo il passo falso in casa contro l’Az Alkmaar. I ritorni di Elmas e Zielinski possono essere un’arma in più.

“La formazione è già fatta con il mio staff – Gattuso ha le idee chiare – ma con i cinque cambi ormai non esistono più titolari e riserve, per noi può essere un valore aggiunto”

La Real Sociedad è in uno stato di forma ottimo e il primo posto in classifica in Liga spiega la forza della squadra basca. La stella è David Silva, strappato alla Lazio nell’ultimo calciomercato, ma non c’è solo lui.

“Possono metterci in difficoltà ma anche noi possiamo mettere in difficoltà loro – Gattuso ammira il lavoro di Alguacil – come squadra ci assomigliamo: loro sono veloci, cattivi, non è un caso siano primi in classifica”

Rispetto al derby con il Benevento ci saranno diversi cambi, più dei 3-4 della prima uscita in Europa ma meno degli 8-9 che Gattuso rigetta dai temi del Milan. Sicuri di un posto da titolare sono Insigne, Politano e Petagna, protagonisti della vittoria al Vigorito.

In queste ore, tra gli addetti ai lavori, si fa spazio l’idea di un ritorno al 4-3-3, ma pensiamo che Gattuso voglia continuare sul progetto del 4-2-3-1. Gli spazi che può concedere la squadra basca possono essere attaccati in maniera più performante con i quattro giocatori offensivi.

Il tecnico della Real Sociedad Imanol Alguacil, che proviene dalla cantera, ha preparato la partita calcolando le variati tattiche ed interpretative degli azzurri.

“Dipende anche dai giocatori che schiereranno, Insigne o Lozano non è la stessa cosa, così come Fabian o Mertens oppure ancora Fabian o Bakayoko – Alguacil sulla varietà della rosa del Napoli – sarà un partidazo di Champions e loro l’hanno fatta in questi anni, hanno squadra da Champions e per vincere lo Scudetto”

Probabili formazioni:

Real Sociedad (4-1-4-1): Remiro; Gorosabel, Elustondo, Le Normand, Muñoz; Zubimendi; Oyarzabal, David Silva, Guridi, Portu; Willian José.

Napoli (4-2-3-1): Ospina, Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Petagna, Insigne; Osimhen

Mauro De Santishttps://www.lapennadelpartenopeo.com/
Ciao sono Mauro, ho deciso di scrivere per me stesso. Solitamente le persone decidono di condividere i propri pensieri per gli altri, per un innata esigenza di approvazione. Ecco io devo sfamare unicamente la mia passione che a volte fatica a rimanere nelle consuetudini del buon giornalista. Amo lo sport, il calcio e la mia certificata fede partenopea. Dai campetti di periferia all’inchiostro di una penna… Cosa leggerete? Notizie, spunti, intuizioni. Uno sguardo analitico e tattico, un approccio professionale e passionale, a 360° sullo sport più bello del mondo. Giusto? Sbagliato? Interessante? Questo lo deciderete voi: “Si scrive soltanto una metà del libro, dell’altra metà si deve occupare il lettore” (Joseph Conrad)

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli