sabato, Gennaio 23, 2021

Coronavirus, 297 morti nelle ultime 24 ore. Governo studia lockdown provinciali

Aumentano ancora i contagi per Covid in Italia, sono 31.758, secondo il bollettino del ministero della Salute; l’incremento delle vittime è di 297 in 24 ore. E’ pari al 14,7% il rapporto fra casi positivi e tamponi, calcolato sulla base dei dati epidemiologici diffusi il 31 ottobre dal ministero della Salute. E’ il valore massimo finora registrato in questa seconda ondata della pandemia di Covid-19. Nessun lockdown nazionale né regionale ma chiusure provinciali laddove è necessario. Sarebbe questa una delle indicazioni emersa nella riunione del Comitato tecnico scientifico. Gli esperti avrebbero comunque sottolineato la necessità di attendere ancora qualche giorno per vedere gli effetti del dpcm del 24 ottobre e anche ribadito la necessità di rivedere le modalità del trasporto pubblico. Una stretta a livello locale nelle zone del territorio nazionale dove l’indice Rt è più alto: è questa l’ipotesi a cui sta lavorando il governo in queste ore prima di decidere se arrivare a misure restrittive di portata nazionale.

Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Battipaglia. Covid-19, vietata la vendita serale ai distributori h24

Battipaglia. Per contrastare la diffusione del Covid-19 sul territorio comunale, la sindaca, Cecilia Francese, ha firmato un’ ordinanza con la quale dispone:...

Butrico:”La Lega primo partito a Battipaglia” [VIDEO]

https://www.youtube.com/embed/m7v1YM053qg

Battipaglia. Tutto pronto per l’abbattimento della Fiorentino e dei Padiglioni di via De Gasperi

Pubblicato il bando per la demolizione degli edifici scolastici Francesco Fiorentino e dei Padiglioni di via De Gasperi. Prevista la ricostruzione del...

Battipagliese Volley, domani prima gara di campionato [VIDEO]

https://www.youtube.com/embed/0LVPUnYg8ww

Covid: il punto su Picentini, Sele, Irno. 249 positivi ad Eboli, 156 a Pontecagnano.

Situazione covid-19 nei comuni dei Picentini, Alto e Basso Sele, Irno (dati aggiornati al 21/1). In leggero aumento i casi ad Eboli....